MESSAGGI DI S. GIUSEPPE - apparizioni di São José dos Pinhais

I messaggi di S. Giuseppe sono iniziati il 30.11.1992, mentre la prima apparizione è del 23.08.2000.
Di seguito sono riportati tutti i messaggi presenti nei blog in lingua originale.



23.08.2000 - São José dos Pinhais/PR
Messaggio di S. Giuseppe
Cari e amati figli del Signore. La pace sia con tutti voi, oggi e sempre. Io Giuseppe, castissimo sposo della Beata Vergine Maria, mia sposa Santissima, vengo oggi a chiedervi preghiere per le famiglie che sono nella prova. Il divorzio è un veleno che il nemico cerca di iniettare negli sposi, distruggendo le case. Pregate per gli sposi. Pregate per le famiglie. Sono Giuseppe, sostegno delle famiglie. Ricorrete alla mia protezione e prometto che supplicherò Dio per le vostre famiglie. Desidero che imitiate la Sacra Famiglia. Sposi, rispettatevi a vicenda. Siate fedeli! Anche le mie mani sono piene di grazie da concedervi.
Eduardo: S. Giuseppe, mi piacerebbe avere una spiegazione sul segno che ho visto ieri nelle nuvole
. Figlio di Dio. Comprendi che queste meraviglie sono segni che Dio vi ama. I raggi verdi indicano la guarigione che il Signore desidera operare per mezzo della sua Serva Maria Santissima. Qui Dio vuole operare guarigioni attraverso l’intercessione di Maria. Ricordate: venite sempre con il cuore puro per ricevere le grazie di Dio. I raggi rosa indicano l’amore materno di Maria Santissima per ciascuno di voi. Hai visto che i raggi rosa erano di più di quelli verdi. Significa che l’amore di Maria è sempre più grande. Lasciatevi avvolgere da questo amore e vedrete che le vostre vite diventeranno più felici. Questa è l’opera del Signore per São José dos Pinhais per mezzo di Maria Rosa Mistica. Guardate verso Maria Santissima e riempitevi di fiducia, perché lei desidera tenervi tra le sue braccia. Le grazie di Dio non arrivano a voi senza prima passare per le mani di Maria. Non hai capito ancora? Lei è la Mediatrice di tutte le Grazie. È la piena di Grazia. Questo è stato il saluto dell’Arcangelo Gabriele la mattina in cui fu scelta per essere Madre del Figlio di Dio. Rispettate Maria Santissima, la Madre di Gesù e vostra Madre. Gesù tornerà per mezzo di Maria, ancora una volta. Questa volta non nascerà da una Vergine, perché è già in mezzo al suo popolo eletto… che il Signore vi benedica oggi e sempre.

04.01.2002 - São José dos Pinhais/PR
Messaggio di S. Giuseppe
Figlio mio, Dio mi invia qui oggi per parlarvi delle grazie che voi tutti riceverete dal mio Cuore Castissimo.
Io, Giuseppe, benedico questa città. Gesù e Maria Santissima, mia sposa, desiderano che onoriate il mio Cuore.
Figli, per mezzo del mio Cuore, molte anime saranno salvate dalle trappole del demonio.
In quanto patrono di questa città, desidero che vengano fatte novene nelle parrocchie in mio onore. Prometto a tutti i fedeli che onoreranno questo mio Cuore, di ricevere Gesù all’ultimo momento della loro vita e la grazia di una buona morte.
Io sarò per queste anime l’avvocato davanti a mio Figlio.
Figlio, tutti quelli che propagheranno con devozione il mio Cuore Castissimo, possono stare certi di avere i propri nomi incisi in esso.
E voi sacerdoti, che diffonderete questa devozione, avrete la grazia concessa da Dio di toccare i cuori più induriti e di convertire i peccatori più ostinati.
Parlate a tutti del mio amore per voi.
In questa città di São José dos Pinhais, sono dimenticato nelle chiese e nelle case. Ricordate: sono il patrono della chiesa e il sostegno delle famiglie.
Vi lascio la mia benedizione. S. Giuseppe.


19.03.2003 - São José dos Pinhais/PR
Messaggio di S. Giuseppe
In questo giorno, in cui la Chiesa mi dà onore e lode, voglio fin da subito benedirvi. Voglio anche dirvi che Gesù è indignato per la disobbedienza che c’è qui nella Chiesa del Brasile...
In quest’anno Gesù manifesterà la sua giustizia nei confronti del clero, in modo speciale per quelli che sono dei Giuda nella loro Chiesa.
È necessario, figlio mio, che la Chiesa del Brasile faccia molta riparazione al Sacratissimo Cuore di Gesù e della sua amata Madre. Gli oltraggi contro Maria Santissima continuano ad aumentare. I suoi figli prediletti, che dicono di essere consacrati al suo Cuore, continuano a ferire il suo Cuore Immacolato. Per questo Gesù sta già mettendo un freno a tutto questo...
La sua Santissima Madre dev’essere amata e rispettata qui in Brasile. Dì a tutti di onorare il Cuore Immacolato di Maria. Non dimenticate che Ella è Madre e Regina di questa nazione. San Giuseppe.

12.10.2004 - São José dos Pinhais/PR
Messaggio di Maria, di Gesù e di S. Giuseppe
parla S. Giuseppe:
Io, Giuseppe, su richiesta di Gesù e di Maria Santissima, vengo questa sera per invitarvi e avvisarvi che è necessario cambiare vita e tornare ai nostri Sacri Cuori.
Divulgate con urgenza gli appelli che i Due Cuori, uniti e intrecciati, stanno facendo in questo luogo. Sono gli ultimi richiami. Portateli con urgenza a tutti i popoli… il cielo chiama a gran voce un esercito numeroso.
Voi siete i soldati per questa battaglia che è già iniziata… rivestitevi con l’armatura e con lo scudo.
Alzate il vostro rosario, che è l’arma del cristiano. Nei momenti di difficoltà, tribolazione, prova, che siano materiali, fisici o spirituali, tirate fuori dalle vostre tasche e dalle vostre borse, e anche dalle testiere dei vostri letti, quest’arma potente che è il rosario della mia amata sposa Maria Santissima. Il rosario da lei presentato a San Domenico.
Vivete gli ultimi richiami che il cielo vi fa qui… [in questo momento rivela qualcosa riguardo alla città di São José dos Pinhais]

23.08.2008 - São José dos Pinhais/PR
Messaggio di Maria e di S. Giuseppe
S. Giuseppe:
Figlio del Signore, oggi porto tra le mie mani il giglio della purezza! Coltivalo con affetto e vedrai germogliare dei bei semi. In questo giorno chiedo pace per i vostri cuori. Pregate per la pace!
Amato, oggi faccio scendere su di te una benedizione speciale, ricordando la mia prima apparizione il 23 agosto 2000.
Chiedo a tutte le famiglie di pregare unite il santo rosario di Maria Santissima per trovare la pace nelle loro case.

20.11.2008 - São José dos Pinhais/PR
Messaggio di S. Giuseppe
Cari figli del Signore, la pace sia con tutti voi!
Pregate per la pace nelle vostre case. Pregate per la pace. Diffondete la pace ovunque andate. Io Giuseppe, castissimo sposo della Beata Vergine Maria, prego per tutti voi. Ricorrete alla mia protezione e io, con il mio amore, supplicherò mio Figlio di concedere, per mezzo di Maria Santissima, le grazie necessarie a ciascuno di voi. Le famiglie corrono gravi pericoli se non pregate. Vivete l’amore in famiglia. Che il Signore vi benedica!


07.01.2009 - São José dos Pinhais/PR
Messaggio di S. Giuseppe
Amati, io Giuseppe vengo a stare con voi in questo luogo santo in cui Maria Santissima si è manifestata ai suoi figli per portare il suo messaggio di amore e di speranza.
Amati, pregate per la pace. Pregate per la pace nelle vostre famiglie. I vostri giovani sono in pericolo se non pregate per loro. La mancanza di amore e di attenzione ha reso molti giovani prede del maligno. Aiutateli finché c’è tempo!
Amati, ricorrete alla mia protezione e nell’ora della morte sarò il vostro avvocato.
Amati, vivete i nostri messaggi. Vivete l’amore in famiglia. Rispettatevi gli uni gli altri e sarete felici.


01.03.2009 - São José dos Pinhais/PR
Messaggio di S. Giuseppe
Eduardo, hai la mia benedizione!
Amato, il peccato continua e si diffonde su tutta la terra. Le suppliche della mia amata sposa Maria Santissima sono sempre più ignorate da molti.
Il nostro avversario vuole distruggere tutta l’umanità seminando l’invidia, l’avidità e la lussuria.
Vigilate e pregate per non cadere nelle tentazioni, amati!
In questo mese a me dedicato, ai fedeli che onoreranno il mio Cuore Castissimo con preghiere e novene a me dedicate, prometto la grazia di vivere la purezza dell’anima e del corpo e una buona morte. La disgrazia non si abbatterà sulle famiglie di coloro che onoreranno il mio nome nelle loro case.
Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo.

02.03.2009 - Curitiba/PR
Messaggio di S. Giuseppe
Eduardo, in questo giorno di penitenza mi unisco a voi in preghiera per la conversione dei peccatori e per le anime del purgatorio.
In questo giorno effondo le grazie del mio Cuore Castissimo su tutti voi. Prometto a tutti coloro che onoreranno questo mio Cuore, di riversare copiose grazie sulla Chiesa e sulle loro famiglie.

05.08.2009 - São José dos Pinhais/PR
Messaggio di S. Giuseppe
Amati, oggi vi saluto augurandovi molta pace.
Amati figli, pregate per la pace in questa nazione. È necessario che diffondiate la pace dove andate. Se parlate di guerra, dove andate si diffonderà la guerra.
Amati, in questo giorno così speciale, prego per ciascuno davanti a Dio affinché cresciate nella fede e nella carità.
Vivete l’amore in famiglia. Amatevi gli uni gli altri.
Ricorrete alla mia protezione e nell’ora della morte sarò il vostro aiuto.
Vivete gli appelli della mia amata sposa Maria Santissima.
Benedico tutti voi nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo.

30.11.2009 - São José dos Pinhais/PR
Messaggio di S. Giuseppe
Figlio mio, oggi ricordi con me il primo messaggio* che ti ho dato nella grotta di Maria Rosa Mistica nella città di Itajaí-SC.
Amati figli, siate obbedienti alla chiamata di Dio.
L’uomo ha camminato verso la propria distruzione e ancora ha dato la colpa a Dio, dicendo “perché Dio mi ha fatto soffrire?”.
La mano del Creatore sta già punendo l’umanità per la mancanza di obbedienza ai suoi insegnamenti. L’uomo ha offeso Dio in molti modi. Il suo Santo Nome viene usato anche in scherzi profani. È per questo che oggi si stanno verificando tante calamità nel mondo.
Padri e madri, sappiate educare i vostri figli nell’amore di Dio, per non piangere in futuro. Date buona testimonianza ai vostri figli.
Molte famiglie si sono già perse perché è mancato in esse l’amore e il rispetto.
Amatevi.

*il 30.11.1992

5 gennaio 2011 - São José dos Pinhais/PR
Messaggio di S. Giuseppe
Amati, desidero la conversione e la pace in tutte le famiglie.
Pregate di più affinché il maligno non riesca a distruggere i piani di Maria Santissima per questa nazione. Pregate, pregate, pregate.
Amati, pregate sempre per le anime del purgatorio. Venite sempre qui in questo luogo santo e pregate per le anime ai piedi della Croce.
Amati, riunitevi di più in preghiera in famiglia.

30 novembre 2012 - São José dos Pinhais/PR
Messaggio di S. Giuseppe
Figlio mio, vengo dal cielo questa sera per parlarti ancora una volta delle grazie che l’umanità sta sprecando.
Io Giuseppe, prometto che tutti i fedeli che avranno onorato il mio Cuore riceveranno dal mio Gesù, nell’ultimo momento della loro vita, la grazia di una buona morte. Diffondete la devozione al mio Castissimo Cuore.
Amato, oggi ricordi con me il primo messaggio che ti ho dato 20 anni fa nella grotta della Rosa Mistica a Itajaí/SC.
Chiedo anche a tutti i sacerdoti di diffondere la devozione al mio Castissimo Cuore nelle loro parrocchie. Siate certi che quei sacerdoti avranno i loro nomi scritti nel mio Cuore.
Vi benedico.

3 maggio 2014 - Santo Antônio do Monte/MG
Messaggio di S. Giuseppe
Amato figlio del Signore, questa sera porto ancora una volta tra le mani il giglio della purezza!
Coltivalo con affetto e vedrai germogliare dei bei semi vicino a quelli che tanto ami.
Date buona testimonianza a quelli che non conoscono Maria, mia diletta sposa.
Questa sera chiedo pace per i vostri cuori. Pregate per la pace nel mondo!
Chiedo a tutte le famiglie di pregare il santo rosario per avere la pace nelle loro case.
Pregate anche per i bambini e i giovani.
Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo.

30 novembre 2014 - São José dos Pinhais/PR
Messaggio di S. Giuseppe
Voglio benedire tutti quelli che, in modo speciale, hanno messo in pratica le richieste fatte dal Cielo in questa nazione.
Torno a ripetere: per mezzo del mio Cuore, molte anime saranno salve.
Gesù, il mio Divino Figlio, ha concesso una buona morte alle anime devote al mio Cuore.
Nel corso di questi secoli sono stato un avvocato presso mio Figlio Gesù.
Sappiate, amati, che tutti coloro che propagheranno con affetto la devozione al mio Castissimo Cuore, possono essere certi che scriverò in esso i loro nomi.
Non smettete di onorare la mia sposa, Maria Santissima.
La Chiesa sta attraversando delle difficoltà, ma io sono il suo patrono universale.
Il nemico non avrà vittoria su di essa.
Nei momenti di difficoltà, chiamatemi.
Così come ho aiutato Maria e Gesù, così sto aiutando il Papa per il trionfo in un prossimo futuro.
Pregate per la Chiesa di Gesù.
Pregate in famiglia.
Sono Giuseppe il falegname.

30.11.2016 - São José dos Pinhais/PR
Messaggio di S. Giuseppe
Amati, io Giuseppe vi invito a lavorare per il Regno di Dio. Vi invito ad essere portatori della pace.
Io e la mia diletta sposa Maria Santissima stiamo intervenendo affinché il braccio di Gesù non cada sulla Chiesa e su questa umanità.
Amati, coltivate con affetto il giglio della purezza nelle vostre famiglie.
Pregate, pregate molti rosari nelle vostre case.
Amati, desidero che tutte le famiglie siano portatrici della pace.
Amati figli, non disprezzate l’affetto che Maria Santissima, vostra Madre, ha per ciascuno di voi.
Credete nella sua presenza in mezzo a voi.
Guardatevi intorno e non vedete soltanto le difficoltà, ma anche le benedizioni che Dio ha dato a ciascuno di voi.
Aprite i vostri cuori ai nostri Sacri Cuori.
Amati, tutta la Chiesa conoscerà la verità. Pregate, pregate.
In questo giorno speciale auguro a tutti la pace.