MESSAGGI PER LE FAMIGLIE - apparizioni di São José dos Pinhais

In questa pagina sono riportati i principali messaggi riguardanti le famiglie e i bambini
.


22 maggio 1995 - Gaspar/SC
Messaggio di Maria
Caro figlio! Vengo per mezzo tuo ad avvisare che verranno giorni di tribolazione sulla terra. Non smetto di intercedere per tutti, presso Dio Padre, chiedendo la misericordia divina.
È arrivata l’ora che i miei appelli vengano presi sul serio. Non riesco più a tenere il braccio del Padre Celeste.
Quest’anno il Brasile sarà contrassegnato dalla mia forte presenza, con la quale vengo a chiedervi: preghiera, digiuno e conversione. Ascoltate gli appelli della vostra Madre che non smette di intercedere presso Dio. Convertitevi, figli miei.
Pregate, pregate per ottenere la pace. Il nostro avversario sta attaccando sempre più le famiglie; portando discordia, disunione e odio. Tutto questo appartiene al maligno. Solo l’amore porta la pace. La pace si raggiunge con la preghiera in famiglia. Propagate la devozione del santo rosario.
Restate almeno quindici minuti con vostra Madre tutti i sabati, per alleviare le spine che i peccatori mettono sempre più nel mio cuore.
Preparatevi per una grande gioia che vi darò… sarà presto. Attendete il segno in preghiera. Pregate, pregate.
Siate forti nella preghiera, perché il nemico non può nulla se pregate uniti.
Pregate per i miei figli prediletti. Pregate per colui che mi accolse quando mi resi presente… ditegli che lo amo e che voglio il vostro bene. Se egli sapesse quanto lo amo morirebbe di gioia.
Avvisatelo che passerà giorni di tribolazione. Giorni di prova. Gli chiedo di pregare davanti alla croce di mio Figlio Gesù, che lo ha salvato.
Adorate il sangue preziosissimo di mio Figlio. La coppa della collera è piena e sta per traboccare con la giustizia.
Se tutti sapessero quale grande potere ha una goccia di sangue di mio Figlio Gesù, non smetterebbero di adorarlo.
Pregate, pregate. È arrivata l’ora delle prove… non perdetevi d’animo. Ricordatevi che sono vicino a voi. Tutto questo avrà una fine. Sfruttate il tempo per la conversione.
Date testimonianza di quanto vi amo.
Sono venuta dal cielo per aiutarvi ed elevarvi alla santità di vita.
Non dimenticate, sono la Madre della Divina Misericordia e Corredentrice presso Dio Padre. Voglio solo il vostro bene.
Sono molto felice che preghiate davanti alla mia immagine di Fontanelle.
Sapete quanto sono presente lì, per darvi molte grazie…
Pregate. Inginocchiatevi e chiedete perdono dei vostri peccati. Pregate, pregate.
Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo.


27 giugno 1995 - Gaspar/SC
Messaggio di Maria
Caro figlio!
Ascolta con pazienza e amore l’afflizione di tua Madre, che viene a dare questo messaggio al Brasile attraverso di te.
Invito tutti alla preghiera. Ancora c’è tempo…
Invito le famiglie a difendersi dal divorzio nel mio cuore. Esso è dolente e pieno di spine, soprattutto in quest’epoca.
Pregate e riparate le offese fatte contro Dio.
Presto saranno 48 anni da quando sono apparsa a Montichiari per chiedervi preghiera, penitenza e conversione.
Prometto che il giorno 13 vi darò molte grazie. Preparatevi 12 giorni prima con novene.
Riparate le offese contro Dio.
Rinnovate la consacrazione al mio Cuore Immacolato e al Cuore di mio Figlio Gesù.
Vostra Madre Celeste desidera parlarvi oggi dell’aborto.
Figli cari, offrite riparazione a Dio per le crudeltà che molte persone commettono contro i bambini appena generati nel ventre materno. Parlo della crudeltà dell’aborto.
Potete vedere qui (ospedale di Gaspar), quante madri praticano questo atto di crudeltà.
Dio è molto offeso. Dovete pregare per queste madri, perché hanno bisogno di preghiere e della misericordia di Dio.
Sono queste crudeltà che attirano su di voi l’ira di Dio e poi il suo abbandono.
Io, Madre della Divina Grazia, mi trovo con il cuore afflitto. Esso è coperto di ingiurie e ingratitudini sotto forma di spine.
Figli, molti di voi sono ingrati nei miei confronti. Non ascoltano i miei messaggi, disprezzano le mie immagini. Disprezzano coloro a cui comunico questi messaggi con tanto amore.
Ma io vi perdono, dò all’umanità la grande lezione del perdono. Apro il mio manto, vi mostro il mio Cuore.
Sono venuta per chiedere la vostra conversione, attraverso il mio Cuore. Potete ottenere innumerevoli grazie per mezzo del mio Cuore. Esso è la porta per il Sacro Cuore di Gesù Cristo.
Pregate spesso questa giaculatoria:
GESÙ E MARIA, DATECI IL PERDONO E LA MISERICORDIA DIVINA.
Dal mio Cuore, otterrete innumerevoli grazie per voi e per gli altri.
Figlio, ti benedico, confida nella tua Madre Celeste. Ti benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Pace.

la preghiera, perché il nemico non può nulla se pregate uniti.
Pregate per i miei figli prediletti. Pregate per colui che mi accolse quando mi resi presente… ditegli che lo amo e che voglio il vostro bene. Se egli sapesse quanto lo amo morirebbe di gioia.
Avvisatelo che passerà giorni di tribolazione. Giorni di prova. Gli chiedo di pregare davanti alla croce di mio Figlio Gesù, che lo ha salvato.
Adorate il sangue preziosissimo di mio Figlio. La coppa della collera è piena e sta per traboccare con la giustizia.
Se tutti sapessero quale grande potere ha una goccia di sangue di mio Figlio Gesù, non smetterebbero di adorarlo.
Pregate, pregate. È arrivata l’ora delle prove… non perdetevi d’animo. Ricordatevi che sono vicino a voi. Tutto questo avrà una fine. Sfruttate il tempo per la conversione.
Date testimonianza di quanto vi amo.
Sono venuta dal cielo per aiutarvi ed elevarvi alla santità di vita.
Non dimenticate, sono la Madre della Divina Misericordia e Corredentrice presso Dio Padre. Voglio solo il vostro bene.
Sono molto felice che preghiate davanti alla mia immagine di Fontanelle.
Sapete quanto sono presente lì, per darvi molte grazie…
Pregate. Inginocchiatevi e chiedete perdono dei vostri peccati. Pregate, pregate.
Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo.


29.03.2000 - São José dos Pinhais/PR
Messaggio di Gesù
Figlio mio!
Vi lascio la mia pace.
Restate con me in quest’alba fredda.
Mi sento solo senza nessuno con cui parlare del futuro della mia chiesa.
Figlio, il mio Regno di gloria si avvicina.
Vi chiedo preghiere e veglie costanti.
Vi chiedo di unirvi a me e alla mia Santa Madre.
Io il Signore sono sempre con voi.
Approfittate delle grazie che vi do in questa quaresima.
Salgo il Calvario con la croce pesante, senza nessuno che mi aiuti. La mia Santa Madre mi accompagna lungo tutto il tragitto. La mia passione si ripete giorno dopo giorno. Il mio Sacro Cuore è circondato di spine per la grande ingratitudine dei miei figli. Sul mio capo è collocata una corona di spine da molti dei miei figli che cadono nel peccato della pornografia. Nelle mie mani sono piantati grandi chiodi per l’ambizione di molti dei miei figli messaggeri. I miei piedi sono perforati dai miei figli sacerdoti, che non onorano il loro ministero (sacerdozio). Il mio petto è trapassato da una lancia al vedere madri che abortiscono bambini innocenti. Questo mi causa dolore e tristezza, questo attrae su di voi la mia giusta ira. Su questa piaga della spalla, che da molti non è conosciuta, porto il peso della croce al vedere molti dei miei figli ingannati da sette create da loro stessi. Io sono l’unico e vero Pastore. Figlio, vedi queste altre piaghe? Esse sono causate da tutti quei figli che disprezzano la mia Santa Madre. Riparate queste mie piaghe.
Figli, verrò durante la notte, siate vigilanti.
Il silenzio vi circonda.
Figlio mio, mia anima bisognosa, l’umanità ha bisogno del mio amore.
Quando io il Signore tornerò, saranno pochi ad aspettarmi.
Chiamo tutti i miei figli vicino a me.
Siate vigilanti.
Pregate con me, figli.
Vi amo.
Restate nella mia pace.
Sono Gesù.

23.08.2000 - São José dos Pinhais/PR
Messaggio di S. Giuseppe
Cari e amati figli del Signore. La pace sia con tutti voi, oggi e sempre. Io Giuseppe, castissimo sposo della Beata Vergine Maria, mia sposa Santissima, vengo oggi a chiedervi preghiere per le famiglie che sono nella prova. Il divorzio è un veleno che il nemico cerca di iniettare negli sposi, distruggendo le case. Pregate per gli sposi. Pregate per le famiglie. Sono Giuseppe, sostegno delle famiglie. Ricorrete alla mia protezione e prometto che supplicherò Dio per le vostre famiglie. Desidero che imitiate la Sacra Famiglia. Sposi, rispettatevi a vicenda. Siate fedeli! Anche le mie mani sono piene di grazie da concedervi. (S. Giuseppe, mi piacerebbe avere una spiegazione sul segno che ho visto ieri nelle nuvole). Figlio di Dio. Comprendi che queste meraviglie sono segni che Dio vi ama. I raggi verdi indicano la guarigione che il Signore desidera operare per mezzo della sua Serva Maria Santissima. Qui Dio vuole operare guarigioni attraverso l’intercessione di Maria. Ricordate: venite sempre con il cuore puro per ricevere le grazie di Dio. I raggi rosa indicano l’amore materno di Maria Santissima per ciascuno di voi. Hai visto che i raggi rosa erano di più di quelli verdi. Significa che l’amore di Maria è sempre più grande. Lasciatevi avvolgere da questo amore e vedrete che le vostre vite diventeranno più felici. Questa è l’opera del Signore per São José dos Pinhais per mezzo di Maria Rosa Mistica. Guardate verso Maria Santissima e riempitevi di fiducia, perché lei desidera tenervi tra le sue braccia. Le grazie di Dio non arrivano a voi senza prima passare per le mani di Maria. Non hai capito ancora? Lei è la Mediatrice di tutte le Grazie. È la piena di Grazia. Questo è stato il saluto dell’Arcangelo Gabriele la mattina in cui fu scelta per essere Madre del Figlio di Dio. Rispettate Maria Santissima, la Madre di Gesù e vostra Madre. Gesù tornerà per mezzo di Maria, ancora una volta. Questa volta non nascerà da una Vergine, perché è già in mezzo al suo popolo eletto… che il Signore vi benedica oggi e sempre.

12.10.2001 - São José dos Pinhais/PR (festa di Nostra Signora di Aparecida, patrona del Brasile)
Messaggio di Maria e di S. Michele
Cari e amati figlioli!
Oggi in modo speciale io vostra Madre desidero esortarvi alla preghiera per il Brasile.
Dal Cielo il Signore invia San Michele per trasmettere questo urgente messaggio.
Io Maria Regina della Pace, voglio salvare il Brasile con il vostro aiuto. Sono la Madonna nera, la Regina del Brasile.
Da questo mio santuario, oggi voglio benedire il Brasile da nord a sud, da est a ovest.
Pregate il rosario tutti i giorni, figlioli brasiliani. Non vi lascerò mai orfani.
Il Signore mi invia qui a São José dos Pinhais, per aiutarvi a trovare la vera via della salvezza.
Qui vi chiedo confessione, digiuno, Messa con Santa Comunione e preghiera del santo rosario.
Figlioli, siate pronti, perché si avvicinano per voi giorni difficili.
Vi ho chiesto preghiera, sacrificio e penitenza, pochi sono quelli che le hanno fatte.
Figlioli, i miei messaggi non vengono presi sul serio come dovrebbero. Continuo a lanciare semi di speranza, amore e carità in mezzo a voi. Innaffiateli con molta preghiera.
Figlioli, se desiderate la pace, allora pregate per essa. Se desiderate la conversione di un membro della vostra famiglia, pregate con fiducia e riponete tutta la speranza nel mio Cuore Immacolato.
Aiutatemi affinché io possa aiutarvi.
Figli, molti di voi si sono comportati come figli disobbedienti agli insegnamenti lasciati nelle mie apparizioni qui…
Figlioli, niente è perduto. Non state con le mani in mano. Vi amo!
Vi darò il segno promesso il 12 ottobre 2000 (il segno dell’albero*).
Quando verrà quel segno, allora vi dirò che l’umanità si salverà soltanto per la misericordia del mio amore.
Oh figlioli, non lasciate questo mio santuario abbandonato. Ho bisogno di voi!
La vostra ingratitudine ferisce il mio Cuore Immacolato come se una spada lo trafiggesse.
Oggi voglio dire ai genitori di prendersi cura dei propri figli, dando a ciascuno di loro affetto, amore e soprattutto pazienza.
Continuo a chiamare tutti quelli di questa arcidiocesi alla conversione. Vi amo.
Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Pace.

* il segno dell’albero è iniziato il 02.04.2002, fino ad aprile 2004: per due anni quest’albero, indicato dalla Madonna, ha trasudato olio

04.01.2002 - São José dos Pinhais/PR
Messaggio di S. Giuseppe
Figlio mio, Dio mi invia qui oggi per parlarvi delle grazie che voi tutti riceverete dal mio Cuore Castissimo.
Io, Giuseppe, benedico questa città. Gesù e Maria Santissima, mia sposa, desiderano che onoriate il mio Cuore.
Figli, per mezzo del mio Cuore, molte anime saranno salvate dalle trappole del demonio.
In quanto patrono di questa città, desidero che vengano fatte novene nelle parrocchie in mio onore. Prometto a tutti i fedeli che onoreranno questo mio Cuore, di ricevere Gesù all’ultimo momento della loro vita e la grazia di una buona morte.
Io sarò per queste anime l’avvocato davanti a mio Figlio.
Figlio, tutti quelli che propagheranno con devozione il mio Cuore Castissimo, possono stare certi di avere i propri nomi incisi in esso.
E voi sacerdoti, che diffonderete questa devozione, avrete la grazia concessa da Dio di toccare i cuori più induriti e di convertire i peccatori più ostinati.
Parlate a tutti del mio amore per voi.
In questa città di São José dos Pinhais, sono dimenticato nelle chiese e nelle case. Ricordate: sono il patrono della chiesa e il sostegno delle famiglie.
Vi dò la mia benedizione. S. Giuseppe.


12.04.2002 - São José dos Pinhais/PR
Messaggio di Maria e di S. Michele
Cari e amati figli!
Oggi vi invito a pregare con me per Papa Giovanni Paolo II.
Figlioli, voi sapete che Papa Giovanni Paolo II ha i giorni contati…
Figli, voglio preparare ciascuno di voi per i tempi sanguinosi che si avvicinano alla terra…
Figli miei, vi amo. Non lasciatevi prendere dallo sconforto. Satana sta cercando di scoraggiarvi con gli atteggiamenti dei vostri fratelli (disobbedienza).
Figlioli, la vostra forza sarà la preghiera del rosario. Pregate senza sosta.
Quante meraviglie vi sto ancora concedendo.
Io, la Regina della Pace, desidero istruirvi attraverso i miei messaggi per un cammino di fiducia e abbandono nelle mani di Dio.
Molti tra voi dicono di essere cristiani ma non pregano. Se adesso, con i messaggi che invio attraverso gli angeli, questo accade, immaginate se io non venissi a istruirvi nella fede. Pregate, pregate.
Figli, il tempo in cui vivete è di tribolazione, sofferenza e prove.
Figli, mi rattrista molto vedere, qui nell’arcidiocesi, miei figli sacerdoti che si indeboliscono nella fede. Sono anime consacrate e si dedicano ai piaceri della carne…
L’ora del castigo per loro è già arrivata… Figli, molti dei miei figli prediletti si trovano in purgatorio. Se volete salvarli, digiunate a pane e acqua il lunedì.
Figlioli, ora più che mai è necessario rinnovare la consacrazione al mio Cuore Immacolato.
Figli, sono un segno sicuro di speranza e consolazione per voi e per tutta la chiesa.
Al mio figlio Amauri (padre): il tuo amore sacerdotale è per me come un fazzoletto che asciuga le lacrime da me qui versate a São José dos Pinhais.
Aiutate i vostri vescovi con la preghiera del santo rosario. Date buona testimonianza di questo luogo.
Figlio, aiuta questi miei piccoli a divulgare questo pezzetto di cielo che Dio ha voluto portare sulla terra per mezzo delle mie apparizioni.
Eduardo, figlio mio, c’è ancora tempo per fare pellegrinaggi con le mie immagini benedette. Sappi che esse porteranno molti segni della mia presenza.
Caro figlio Eduardo, ascolta con pazienza e amore l’afflizione di tua Madre, che ti porta questo messaggio per mezzo dell’Arcangelo Michele.
Continua ad essere semplice e umile con tutti quelli che ti si avvicinano.
Figlio, dì a tutti che li amo e desidero vederli vicino a me.
Figlio, porta i miei messaggi a tutti gli stati del Brasile, di persona o attraverso i mezzi di comunicazione. Io, la Madre Celeste Regina e Mediatrice di tutte le Grazie, non vi abbandonerò mai.
Pregate, pregate per le famiglie.
- riguardo alle profezie: si realizzeranno ancora?
Sì! Tutto quello che ho predetto nei messaggi passati si compirà nel corso della tua vita. Prega e confida.
- devo andare ancora a Minas Gerais?
Riguardo al viaggio verso le città menzionate, ti voglio avvisare… ma non perderti d’animo. Vai avanti con coraggio portando la mia immagine. Desidero presentarmi, nel viaggio, come Mediatrice di tutte le Grazie.
Figlio, realmente tutte le grazie che scendono su di voi, vengono attraverso le mie richieste a Gesù.
Andate veloci, non dormite lungo il cammino. Il tempo che resta è pochissimo. Oh, figlio mio, andate con coraggio portando i messaggi che ho lasciato qui.
Figli amati! Oggi il Brasile si trova in uno stato desolante.
Quanta indifferenza verso le cose di Dio. Piango, piango anche lacrime di sangue.
Figli, il disprezzo verso la mia immagine di Rosa Mistica che qui piange, rattrista molto il mio Divino Figlio.
Quante grazie sono state concesse davanti a questa immagine. Quanti segni sono stati visti.
Qual è stato il valore che mi avete dato?
Quante volte ho detto che le grazie venivano date a coloro che aprivano i loro cuori alla volontà di Dio.
Quante volte ho detto che presto la grazia sarebbe stata scarsa.
Sì! La grazia era talmente grande che molti dei miei figli sono potuti restare per ore davanti alla mia immagine di Rosa Mistica, piangendo.
Ho cercato di avvisarvi che questa grazia un giorno sarebbe terminata. Molti hanno fatto poco caso alle mie parole. Ebbene, oggi tutti potete vedere quanti dei miei figli entrano nella mia cappella. Sono pochi, sono quelli da me chiamati a stare vicino a questa Madre Amorevole che desidera consolarvi nelle vostre sofferenze quotidiane.
Sono qui a braccia aperte in attesa di uno dei miei figli che desidera pregare con me per la pace nel mondo.
Figli, il mondo ha bisogno di preghiera per ottenere la vera pace. Se non pregate, più tardi piangerete sui vostri figli e amici.
Non vengo a minacciarvi, ma ad avvertirvi riguardo ai vostri peccati.
Convertitevi, convertitevi senza indugio.
Figli, vi invito anche a pregare per le famiglie. Le vostre famiglie continuano ad essere prigioniere di satana.
Continuo a intervenire per salvare le vostre famiglie. Cosa avete fatto per salvarle? Il mio Cuore è triste.
Sì, figli, anche dopo tanti messaggi, apparizioni e segni, voi non mi ascoltate.
Molti di voi continuano a stare in un mare di fango, facendosi beffe dei miei messaggi.
L’avviso che vi do oggi è questo: rimboccatevi le maniche e lavorate per salvare la vostra famiglia dalle grinfie del demonio.
Io vi perdono, do a tutti voi la grande lezione del perdono.
Amate e pregate per la vostra famiglia.
Il mio amore abbraccerà tutta l’umanità.
Apro oggi il mio manto, vi mostro il mio Cuore Immacolato circondato di spine per l’umanità.
Vengo sulla terra per chiedere la vostra conversione. Il mio Cuore è il giardino della Santissima Trinità, nel quale desidero depositare ciascuno di voi.
Il mio Cuore è il vostro rifugio davanti alle prove che verranno…
Figli, per terminare voglio dirvi: dovete essere gli apostoli di questi ultimi tempi. Vi amo.
Vi benedico nel nome della Santissima Trinità, Padre, Figlio e Spirito Santo. Amen, amen, amen.
Grazie per esservi riuniti oggi vicino a me. Restate in pace.


16.11.2002 - São José dos Pinhais/PR
Messaggio di Maria
Caro figlio, questo pomeriggio mi rallegro nel sapere che ci sono ancora figli preoccupati per la mancanza di pace nelle case. Vi invito a pregare per la pace nelle vostre famiglie.
Quanto amore c’è nel mio Cuore. Sono triste quando i genitori litigano davanti ai figli. Mi causa molto dolore sapere che questi figlioli cresceranno traumatizzati. Questo li allontana da un matrimonio sincero.
Pregate, pregate affinché ci sia la vera pace nelle case brasiliane. Amatevi.
Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Pace.

22.12.2002 - São José dos Pinhais/PR
Messaggio di Maria
Figli miei, pace!
Sono triste nel vedere quanto è grande il numero dei miei figli disorientati. Sono triste nel vedere molti dei miei figli che seguono la via della perdizione.
Il Natale si avvicina e vedo che molti non si stanno preparando per questo giorno santo. Il Natale è giorno di pace, di riconciliazione e di preghiera.
Vi invito a pregare e a prepararvi per una buona confessione. Dovete avere il cuore puro per ricevere il Bambino Gesù la notte di Natale. In quel giorno prometto di portare il Bambino Gesù, Principe della Pace.
Vi invito anche a pregare per la pace. Pregate per questa nazione, verranno giorni tempestosi… pregate per le famiglie, affinché ottengano la pace. La violenza si insinua all’interno di ogni famiglia. Piango nel vedere molte famiglie che si autodistruggono per mezzo delle droghe, della violenza, del divorzio e della mancanza di Dio nel cuore.
In questo giorno vi chiedo preghiere anche per i governanti di questa nazione.
Oggi il Signore avrebbe potuto realizzare molte grazie, se la mia statua fosse stata nel programma televisivo del mio figlio Augusto.
Mi dispiace, piccoli miei. Mi rattrista molto vedere cosa può succedere a questa nazione.
Sono venuta a voi e non sono creduta né ascoltata. Ho dato segni e messaggi, ma molti dicono che si tratta del potere della mente di questi che io ho scelto come miei messaggeri in questa terra, il Brasile. Brasile di cui, fin dalla sua scoperta, sono Madre e Patrona.
Vi invito a seguire la strada della salvezza. Pregate, andate a confessarvi, digiunate e andate alla Santa Messa.
Il mio ripetuto invito è di convertirvi in tempo.
Giorni difficili si avvicinano per questa nazione.
Per Augusto:
Il Signore Dio avrebbe toccato milioni di cuori induriti. Avrebbe trasformato migliaia di anime rese gelide dal peccato.
La grazia è stata bloccata, adesso resta la preghiera. Per te, figlio, intercedo e veglio sulle tue necessità.
Fai piangere lacrime di sangue a questa Madre… avresti potuto aiutare questa Madre a salvare migliaia di case distrutte dal divorzio. Centinaia di bambini innocenti non sarebbero stati abortiti. Il mio messaggio sarebbe stato divulgato in diretta per milioni di miei figlioli.
Questo Natale alcune famiglie sarebbero state ricostruite.
Prega, piccolo mio. L’anno che si avvicina sarà per te arido e piuttosto tribolato. Allontanati da questi che dicono di essere tuoi amici. Allontanati dalle false filosofie…
Ti amo. Aiutami a salvare questa nazione.
Miei amati, pregate affinché questo Natale sia molto Santo.
Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Pace.

29.01.2003 - São José dos Pinhais/PR
Messaggio di Maria
Pace! Sono Maria Regina della Pace, la Signora della Rosa Mistica, il Rifugio dei peccatori.
Figlioli, questo pomeriggio vi invito ancora una volta…

Eduardo: la Madonna sta piangendo…

Sì, figlioli, vi invito a pregare per la pace… voi sapete che la pace nel mondo è minacciata.
Ho bisogno di voi più che mai. Pregate il rosario tutti i giorni!
Oh figlioli, sapete che piango, non potete vedere le lacrime che scendono dai miei occhi, ma piango su di voi, invitandovi a cambiare vita, a tornare al Padre attraverso le mie mani sante e immacolate.
Figlioli, sono una Madre instancabile, voi sapete che ripeto sempre la stessa canzone: convertitevi, convertitevi senza indugio.
Oh bambini miei, venite, venite tutti a rifugiarvi sotto il mio manto.
Sì figliola, perdono! Voi sapete che sono una Madre che perdona facilmente. Pregate, pregate.
Desidero che ogni famiglia oggi qui presente, imiti la Sacra Famiglia. Siate portatori della pace nelle vostre case.
Alle madri qui presenti: ci sia equilibrio nelle vostre case.
Amate il vostro sposo, amate i vostri figli.
Invito tutti i figli qui presenti a unirsi in preghiera per la pace nel mondo, per la pace in Brasile, questo paese che è anche mio.
Consacrate ogni giorno, figlioli, questo paese al mio Cuore Immacolato.
Figlioli, non rimandate la vostra conversione a domani, convertitevi oggi.
Grazie per aver risposto alla mia chiamata questo pomeriggio.
Amo ciascun figlio e con questo stesso amore faccio scendere su di voi la mia benedizione materna, di Madre amorevole e preoccupata.

Eduardo: tirate fuori tutti gli oggetti da benedire… in questo momento la Madonna alza gli occhi al Cielo e chiede a Dio la benedizione

Vi benedico nel nome della Santissima Trinità che è Padre, Figlio e Spirito Santo. Amen, amen, amen.
Pace.

23.07.2003 - São José dos Pinhais/PR
Messaggio di Maria
Cari e amati figli!
Ancora una volta insisto sulla preghiera del rosario in famiglia. Pregate, pregate.
Vi invito a digiunare per la pace nelle vostre case. Se non pregate e non digiunate, la pace sarà molto lontana. Per questo pregate e digiunate.
Vi invito anche a pregare per Papa Giovanni Paolo II.
Avanti con coraggio, perché io sono con voi tutti i giorni.  Vi amo.
Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo.

24.10.2003 - São José dos Pinhais/PR
Messaggio di Maria
Figlioli, pace. Vi saluto sempre augurandovi la pace. Questa pace potrà essere ottenuta solo con il perdono e con la recita del rosario, preghiera da me molto amata.
In quest’alba, vi invito a meditare la passione e morte del mio Divino Figlio. Quanto dolore è nel mio Cuore Immacolato nel vedere molti dei miei figli che crocifiggono il mio Divino Figlio attraverso la prostituzione, le droghe, il divorzio, l'adagiamento e anche la disobbedienza verso gli appelli del Cielo.
Figli miei, credete, sono vicino a voi e do segni della mia presenza affinché crediate che sono qui. È in questo luogo semplice e disprezzato da molti che abito.
Ho sofferto per l’incredulità di molti dei miei figli verso i miei messaggi, lasciati qui con tanto affetto. Sono venuta in vostro aiuto, ma pochi mi hanno creduto.
Figli, il disprezzo e l’indifferenza verso i miei messaggi sono stati causa della rovina di molti, perché molti dei miei figli non hanno divulgato gli appelli che ho fatto con tanto affetto. I miei messaggi avrebbero potuto aiutare molti figli a non cadere nel peccato.
Pregate e vivete i miei messaggi. Il tempo è breve e il sole già cala a occidente (…). Pace.


09.03.2006 - São José dos Pinhais/PR
Messaggio di Gesù
Figlio mio, la ribellione continua ancora nella mia Chiesa... non essere ingenuo!
Molti ancora stanno peccando nell’ignoranza. Essi conoscono la mia via, perché la mia Santa Madre l’ha già indicata nelle sue apparizioni all’umanità. Molti di essi non vogliono tornare, non vogliono accettarmi come loro Signore. Mi negano, non mi amano e cercano di sviare le poche pecorelle che sono rimaste. Figlio mio, consola questo mio Cuore che sanguina...
Le mie labbra sono inaridite dal tanto parlare e non essere ascoltato. I miei occhi si riempiono di lacrime nel vedere così tanto disprezzo verso i messaggi della mia Santa Madre. Oh generazione, il mio Cuore sanguina... quanto sospiro per anime che mi amino e amino la mia Santa Madre. Mi addolora molto vedere i miei figli che si avvicinano a me solo per interessi personali.
Figli miei, le vostre preghiere devono essere pure. Ho notato che, durante le vostre preghiere, il maligno ha posto nelle vostre menti la colpa. Riparate i vostri peccati finché c’è tempo. Non state con le mani in mano. Coraggio!
Figli miei, non posso più tollerare tanta falsità... non siate tiepidi, altrimenti io il Signore vi vomiterò. Questo ha riempito di amarezza il mio Sacro Cuore. Sono molto contento quando vedo un figlio che mette in pratica una richiesta della mia Santa Madre. Non negherò nulla a chi onorerà la mia Santa Madre e anche le sue lacrime.
Oh figli miei, venite in fretta ai piedi della mia Santa Madre, la Vergine della Rosa Mistica che qui ancora piange per voi.
Figli miei, se sapeste cosa sta per arrivare desiderereste la morte. Ovunque ci sarà pianto e morte. Molte città in pochi secondi non esisteranno più. Risparmierò le case che onoreranno i nostri Sacri Cuori, che pregheranno con amore e risponderanno con affetto alle richieste della mia Santa Madre. Venite, figli miei! Venite attraverso le mani della mia Santa Madre. Ella è la via più sicura. Ella è la Stella del Mattino.
Figli miei, con molte preghiere, digiuni e penitenze, sarà possibile preservare le famiglie. Portate nelle vostre case i messaggi della mia Santa Madre.
Pregate figli miei, affinché ogni durezza venga spezzata e la Luce dello Spirito Santo tolga ogni cecità spirituale dalle vostre anime.
Figlio mio, come mi rallegro quando guardo il cuore dei miei figli e vedo che ci sono ancora servi fedeli. Ma mi rattristo nel vedere che sono una minoranza. Prega affinché essi ritrovino la fede che hanno perso lungo il cammino. Prega, piccolo mio, affinché ritornino sulla strada della pace e dell’amore. Essi hanno bisogno di rinunciare alle promesse di questo mondo, che sono false e che li hanno illusi. È necessario, figlio mio, che siano offerti i sacrifici della carne affinché il mio spirito purifichi i loro cuori. Figli miei, pregate per la liberazione della vostra nazione e perché la guerra non diventi il centro di tutta la distruzione della vostra patria, pregate tanto.
Solo io posso darvi la fede. Solo io posso darvi la fiducia e la perseveranza nelle fatiche.
Pregate, figli miei, per quelli che stanno ancora dormendo nelle tenebre del peccato della lingua. Per quelli che rifiutano la mia Santa Madre, la Donna vestita di sole.
Figli miei, vedo il disinteresse con cui io e la mia Santa Madre veniamo accolti nelle vostre famiglie. Vedo il disinteresse con cui i nostri messaggi vengono accolti nelle vostre famiglie. Nell’ora della tribolazione non chiamateci, perché avrete permesso il giudizio...
Cosa credete? Che tutto resterà impunito?
Guardate verso il nostro amore finché c’è tempo.
Figlio mio, so che molti di voi sono stanchi, scoraggiati, perché le provocazioni sono state grandi.  Il maligno li ha castigati in molti modi ed è per questo che molti dei miei figli stanno cedendo alla tentazione della carne. È necessario pregare invocando il mio Nome, chiedendo la fortezza, la fede e la fiducia. Voi figli miei, venite bombardati da ogni lato. Pregate!
Non ritardate la mia opera, già fortemente compromessa dalla ribellione che si diffonde in molte case. Aiutami figlio mio, coraggio! Non c’è errore che continuerà a restare nascosto. Non ci sono tenebre che io, il Signore, non potrò rischiarare. Non ci sono barriere che io non possa abbattere. Prega figlio mio, con il cuore.
Figlio mio, resterei per tutta l’alba a parlarti dei miei dolori… so che hai bisogno di riposare…
Figlio mio, il mio Cuore si riempie di tristezza anche nel vedere i miei figli che vanno all’inferno o nel purgatorio.
Eduardo: cosa sarà dei sacerdoti che proibiscono alle persone di venire qui nel Santuario?
Li guardo con grande tristezza cadere come pioggia nell’inferno. Hanno causato la perdita della fede di molti dei miei figli. Quanto mi addolora vedere i miei figli entrare nelle sette o perdere la fede a motivo delle parole di sacerdoti che danno cattiva testimonianza.
Molti sacerdoti invocano la mia misericordia per le sofferenze e le ingiustizie da loro inflitte ai fedeli qui sulla terra. Qui nella loro terra avevano avuto la grazia di toccare molti cuori e indicare la via della salvezza, ma hanno preferito allontanare molte anime dalla via della salvezza. Oggi essi soffrono nel purgatorio... Ci sono ancora molti sacerdoti che bestemmiano contro questo luogo. Essi saranno perdonati solo se torneranno indietro e accetteranno le visite che la mia Santa Madre ha fatto in questo luogo, altrimenti periranno anch’essi nel purgatorio. Non possono impedire ai fedeli di venire qui. Mentre essi si preoccupano di allontanare i fedeli da qui, il maligno mostra loro le false filosofie. Che smettano di offendere questo santo luogo, che smettano di offrire le ipocrisie della vostra era.
Chi vuole capire capisca.
A ciascuno è stata data la grazia di sentire, di vedere, di capire. Figli miei, ascoltate le mie ardenti suppliche. Figli miei, affrettatevi, il Brasile già non ha più tempo. Vivete, figli miei, i nostri messaggi. Divulgateli per tutto il Brasile. Non vi chiedo più di divulgarli al mondo, perché siete pigri.
Fate in modo che il Brasile conosca questi messaggi. Fate di questa nazione una riserva di preghiera finché c’è tempo. Pregate, molti giovani cadono nella fornace della distruzione perché i genitori non se ne curano più... Quanto dolore, quanta agonia nel vedere i miei giovani con i cuori induriti, sordi e ciechi alla mia chiamata.
Figli miei, si avvicina l’ora in cui la mia Santa Madre non potrà aiutarvi. Dovrete affrontare il calvario da soli... Vivete i nostri messaggi nel quotidiano delle vostre vite. Accogliete tutto con amore. Fatevi servi e non fatevi servire! Fate come la mia Santa Madre, dite il vostro sì. Svegliatevi, figli miei.
Quanto disprezzo verso i messaggi della mia Santa Madre. Quanta durezza, mancanza di amore, di umiltà verso gli appelli del cielo. Figli miei, non allontanatevi da Colei che ha portato il vostro Salvatore a questo mondo. Io invio la mia Santa Madre in questo luogo, ricolma delle mie grazie. Io e la mia Santa Madre siamo una sola carne. Figli miei, fatevi piccoli, docili, umili e obbedienti alla nostra chiamata!
Vi amo.


08.04.2006 - São José dos Pinhais/PR
Messaggio di Maria
Figlio mio, pace!
Oggi vi invito alla preghiera profonda del Santo Rosario.
Figli miei, è necessario che tutti voi siate uniti a me attraverso le preghiere che vi ho insegnato nel corso di questi anni in cui vengo sulla Terra per invitarvi a un sincero abbandono a Dio.
Figlioli, le preghiere vi avvicinano di più a Dio, per questo pregate, pregate con fiducia le preghiere che vi ho già insegnato con tanto affetto attraverso questi figli Eduardo e Junior.
Figli miei, è necessario che vi pentiate dei vostri peccati e cerchiate Dio finché c’è tempo, perché i giorni di amarezza incombono già sull’umanità. Tutti quelli che sono in debito con il Padre si lamenteranno... non ci sarà più tempo per emendarsi. Per questo, figli miei, il tempo è adesso. Fate tutto affinché il Padre possa essere orgoglioso di voi nel giudizio finale.
Vi chiedo di pregare nelle vostre case le preghiere che vi ho già insegnato, in modo speciale la consacrazione alla Regina della Pace - Mediatrice di tutte le Grazie.
Io come Madre vostra, l’Immacolata Concezione - Regina della Pace, voglio vedervi tutti al sicuro, per questo fate quello che vi chiedo, miei amati.
Figlioli, è necessario che vi prepariate attraverso digiuni, penitenza, carità, obbedienza e, soprattutto: l’amore al prossimo.
Vengo a voi per riscattarvi ma è necessario che accettiate il mio aiuto, iniziando con l’essere  obbedienti agli appelli che ho già fatto qui.
Miei cari figli, vengo a voi per distribuirvi le grazie concesse dal Padre Celeste. Quante grazie ho da darvi, figli miei.
Miei amati, non peccate più in pensieri e parole. Pentitevi chiedendo tutti i giorni perdono al Signore.
Pregate, pregate.
Vi ho avvisato che la giustizia del Signore cadrà sugli empi. Tutti i figli fedeli e obbedienti possono stare certi che avranno rifugio nel mio Cuore Immacolato.
Figli miei, i buoni frutti si ottengono attraverso la preghiera e l’obbedienza.
Il Signore vi ama, è per questo che mi invia nelle vostre case per mezzo delle mie immagini benedette in queste apparizioni. Ricordatevi che non sono immagini qualunque, io la Serva del Signore porterò le grazie alle vostre case. Figli miei, è necessario che moltiplichiate le case in cui si accolgono le mie immagini. Da questo mio santuario, uscirà la mia statua della Rosa Mistica. 
Voi, figli miei, dovete pregare e tanto. Non dovete lasciarvi prendere dallo scoraggiamento. È necessario che preghiate e digiuniate. Preparate le vostre case per ricevere la Serva del Signore. Voglio vedervi tutti nel mio Cuore Immacolato. Piccoli miei, io voglio aiutarvi, quindi aiutate questa Madre a portare il maggior numero di anime a Dio. Sono con voi. Non temete! Non c’è più tempo da perdere, figli miei. Ho visto che molte famiglie si stanno perdendo per mancanza di preghiera, carità e amore. Con l’aiuto di tutti voi ricostruiremo queste famiglie.
Figli miei, lasciatevi guidare da me e io vi condurrò a Gesù. Tornate oggi tra le mie braccia, piccoli miei. Questa nazione è molto amata da me. Voglio vedere ogni figlio brasiliano salvo e al sicuro nel mio Cuore Immacolato.
Figli miei, non risparmiate gli sforzi. Mettevi all’opera. Sono la pellegrina della Pace. Coraggio, non perdetevi d’animo. Cercate, figli miei, di vivere sempre rivolti alle cose del Signore. Se farete quello che vi chiedo, il Signore farà scendere una pioggia di grazie sulle vostre case. È arrivata l’ora del vostro sì, è arrivata l’ora della vostra testimonianza. Ascoltate quello che vi dico per mezzo di questo figlio. Avete una grande grazia e la disperdete con la pigrizia.
So che avete la libertà ma vi chiedo, miei cari, di fare la volontà del Signore finché c’è tempo. Pregate e vivete rivolti all’opera del Signore.
Molti dei miei figli si sono allontanati perché non pregavano con il cuore, pensavano solo a sè stessi. Molti dei miei figli hanno tenuto per sè le grazie e i segni che il Signore aveva loro concesso tramite me. Hanno lasciato che l’orgoglio si impadronisse dei loro cuori. Vedete, figli miei, quanta tristezza c’è nel Cuore di questa Madre nel vedere il grande numero dei miei figli lontani dalla via del Signore. Molti di essi credono di essere a posto. Poveri! Sono ciechi alla guida di altri ciechi, come vi avevo già detto in altri messaggi.
Figli miei, chiedete allo Spirito Santo che vi illumini, affinché possiate comprendere il significato di questo pellegrinaggio con le mie immagini. Vi voglio tutti felici vicino a me, la Rosa Mistica. Ho fretta e non c’è più tempo da perdere, piccoli miei. Figli miei, quelli che sono al mio fianco non devono temere nulla. Pregate, pregate. Potete stare certi che il Signore trasformerà le vostre case in una vera Nazareth. Figlioli miei, non posso aiutarvi se non aprite il cuore alla chiamata di questa Madre che qui parla per mezzo di questo servo. Ascoltatemi! Sono vostra Madre e desidero aiutarvi. Questo è un tempo di grazia che il Signore vuole concedervi, non sprecate questo momento di benedizione. Avanti tutti con coraggio. Vi amo. Ricordate: durante la preghiera con la mia immagine nelle case, entrate in intima unione con Dio e così Egli riverserà su di voi la sua misericordia attraverso di me, la serva del Signore.
Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Pace.


13.07.2006 - São José dos Pinhais/PR
Messaggio di Maria
Oggi vengo a chiedervi pace!
In questo giorno vi porto una benedizione speciale perché è il giorno dedicato al mio titolo “Maria Rosa Mistica”.
Desidero che confidiate che Gesù provvederà a tutto il necessario per il vostro bene.
Pregate uniti nelle vostre famiglie, esse sono prese di mira dal maligno. Pregate, pregate, pregate.
Abbiate fede e speranza in me e in Gesù, verranno giorni migliori.
Figlio mio, il peccato della lingua ha offuscato la bellezza interiore di milioni dei miei figli. Il peccato della lingua ha portato molto disordine tra i miei figli.
Le lacrime che ho versato nella notte dello scorso 10 luglio, sono state causate dal sapere che molti dei miei figli stanno lottando tra di loro. Come potete chiamarmi Madre se vi rendete prede facili per il maligno?
Dovete ricorrere alla misericordia di Gesù e pentirvi dei vostri peccati, atrimenti il cancro della lingua vi prenderà del tutto. Pregate.


19.01.2007 - Penha/SC
Messaggio di Maria
Cari figli, sono Maria Immacolata, Regina della Pace, Mediatrice tra il Cielo e la terra.
Oggi sono venuta dal Cielo per invitarvi alla preghiera in famiglia.
Vi invito anche, figli miei, a inginocchiarvi con questa Madre in penitenza e preghiera per la pace in questa nazione. Vivete già giorni difficili per la vostra fede, voi sapete che ripeto la stessa canzone: convertitevi, convertitevi. Non sono venuta ad aggiungere nulla.
Le vostre famiglie sono state bersagli facili per il maligno. Vi chiedo preghiere costanti e veglie nelle vostre case. Pregate, pregate. Abbiate fiducia in questa Madre. Avanti con coraggio, piccoli miei. Questo che avete vissuto è un momento di grazia. Vivete i messaggi ho già lasciato nel corso di questi anni, metteteli in pratica giorno per giorno. Siate testimoni di questi miei ultimi segni.
Vi amo. Vi lascio la mia benedizione materna.
Vi benedico: nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen.
Molti di voi si sono allontanati dal mio sguardo materno. Venite piccoli miei, vicino a questa Madre.


25.03.2008 - Itajaí/SC
Messaggio di Maria
Cari figli, vengo dal Cielo per invitarvi a pregare con più amore il santo rosario in famiglia. È necessario, figli, che educhiate i vostri figli alla preghiera. Sono con voi anche se non mi vedete. Continuerò a effondere le mie grazie attraverso questo umile luogo. Voglio attirare verso questa grotta molti dei miei figli lontani da Dio. Pregate, pregate.

01.07.2008 - Pirassununga/SP
Messaggio di Maria
Amato figlio, il mondo continua a dimenticare i valori cristiani nella famiglia.
Desidero che mi affidiate i vostri cuori, affinché io possa trasformarli e riempirli di amore.
Rinnovate nelle vostre case, amati, la consacrazione ai nostri Sacri Cuori. Consacrate i bambini e i giovani ai Sacri Cuori. È necessario correre contro il tempo!
Accettate il mio aiuto, altrimenti vi sarà molto difficile mantenervi in piedi.
Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo.


26.07.2008 - São José dos Pinhais/PR
Messaggio di Maria
Cari figli, pregate, pregate, pregate.
Aprite i vostri cuori e ascoltate i miei messaggi. Se non pregate nelle vostre case, non potrete ottenere la pace da voi tanto desiderata. L’arma efficace contro il male è la recita del rosario nella propria casa. Satana desidera distruggere le vostre casa perché tra voi è mancato l’amore.
Figlioli, il momento è adesso. Pregate, pregate, pregate!
Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo.


23.08.2008 - São José dos Pinhais/PR
Messaggio di Maria e di S. Giuseppe
Maria:
Amato figlio, mi rallegro nel vederti qui in preghiera per coloro che te lo hanno chiesto con affetto e fiducia. Sappi, amato figlio, che le tue preghiere arrivano al mio Cuore in modo tutto speciale... Ma è necessario che quelli che ti chiedono preghiere, facciano anche penitenza per avere dal Signore le grazie necessarie per il loro quotidiano. Pregate il rosario con amore, cari figli.
Amato figlio, in questo giorno il mio Castissimo sposo Giuseppe porta il giglio tra le sue mani. Coltiva con amore questo giglio... e in questo tuo giardino germoglieranno dei bei semi.
Sono l’Immacolata Concezione, la Vergine della Rosa Mistica. In questo giorno faccio scendere su di te e sui tuoi una pioggia di grazie.


S. Giuseppe:
Figlio del Signore, oggi porto tra le mie mani il giglio della purezza! Coltivalo con affetto e vedrai germogliare dei bei semi. In questo giorno chiedo pace per i vostri cuori. Pregate per la pace!
Amato, oggi faccio scendere su di te una benedizione speciale, ricordando la mia prima apparizione a te il 23 agosto 2000.
Chiedo a tutte le famiglie di pregare unite il santo rosario di Maria Santissima per trovare la pace nelle loro case.

Maria:
Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo.

28.08.2008 - São José dos Pinhais/PR
Messaggio di Maria
Cari figli, lasciate i vizi, le superstizioni e tutto quello che vi porta alla rovina e vi allontana dal Signore. Abbandonate il peccato e ritornate a Dio.
I piaceri di questo mondo hanno attirato su di voi i castighi divini.
Se esistono disgrazie nelle famiglie, è perché non pregate e state dando spazio al maligno. Quando la famiglia prega, è tutta inondata dalla grazia del Signore.
Pregate, pregate, pregate.


23.10.2008 - Franca/SP
Messaggio di Gesù
Amato figlio,
in quest’alba di giovedì io il Signore desidero farti conoscere un altro dei miei messaggi.
Ho chiamato per nome ogni mio figlio per far parte di questo grande esercito di salvezza delle anime. Il mondo è diventato schiavo del maligno e voi siete stati sviati dal cammino della Luce. Camminate, amati, nella mia Legge! Non lasciatevi ingannare da false dottrine e nuove filosofie che vengono predicate addirittura nella mia Chiesa, miei amati! Mie pecorelle, allontanatevi dalla menzogna! Ancora una volta vi chiedo: io sono nella Luce. Quindi allontanatevi dai falsi profeti, dalle false dottrine, dalle superstizioni, dai guaritori e dagli esseri dominati del demonio.
Miei amati, siate tutti bendisposti verso la grazia che vi do.
Non lasciatevi illudere dalle guarigioni spirituali che il maligno avrebbe fatto in molti paesi. Non cercate cartomanti o indovini per sapere il futuro. Il futuro di questo pianeta appartiene a me.
Figli miei, cercate di vivere questi messaggi. Siate fedeli al mio Amore.
La cattiveria, l’orgoglio e il materialismo hanno portato molti all’inferno. Figli, le illusioni di questo mondo sono tante e passeggere. Sono preparate dal nostro avversario per sorprendervi e togliervi dal cammino della salvezza. Pregate, pregate per non cadere in tentazione. So che non c’è più purezza nel cuore degli uomini, ma la salvezza vi aspetta.
Amati, se volete salvare la vostra famiglia, iniziate oggi stesso a pregare.
Io e la mia santa Madre la guideremo. La salvezza della vostra famiglia si trova nel totale affidamento a me.
In me troverete la luce per il vostro cammino.
In questo giorno per me così speciale, io il Signore voglio benedire questa generazione e dirvi che vi amo.


20.11.2008 - São José dos Pinhais/PR
Messaggio di S. Giuseppe
Cari figli del Signore, la pace sia con tutti voi!
Pregate per la pace nelle vostre case. Pregate per la pace. Diffondete la pace ovunque andate. Io Giuseppe, castissimo sposo della Beata Vergine Maria, prego per tutti voi. Ricorrete alla mia protezione e io, con il mio amore, supplicherò mio Figlio di concedere, per mezzo di Maria Santissima, le grazie necessarie a ciascuno di voi. Le famiglie corrono gravi pericoli se non pregate. Vivete l’amore in famiglia. Che il Signore vi benedica!


20.12.2008 - São José dos Pinhais/PR
Messaggio di Gesù
Mio piccolo giglio, adorami in questa ostia consacrata*. Amato, offri queste tue preghiere per il Brasile. Cari figli di questa nazione, cercate me che sono la vostra salvezza. Ai miei sacerdoti chiedo di dare buon esempio ai fedeli. Chiedo ai miei sacerdoti e a tutta l’autorità della mia Chiesa, di intervenire davanti allo svilimento del mio Nome che viene fatto nei programmi televisivi. La mancanza di rispetto verso i sacramenti aumenta ogni giorno di più. Diversi programmi televisivi stanno diventando veicolo di distruzione per la famiglia e di scherno verso di voi. Amati, la coppa della mia Misericordia si svuota per mancanza di riparazione, preghiera e obbedienza. Non cadete nelle insidie dell’avversario. State attenti, miei amati! Lasciatevi condurre dal mio Amore. Pregate e vigilate! Pentitevi, perché vi resta pochissimo tempo per la conversione.

*ostia traslata da S. Michele e collocata tra le mani della statua della Madonna durante la Messa del 31.12.2000 nel santuario di Maria Rosa Mistica


07.01.2009 - São José dos Pinhais/PR
Messaggio di S. Giuseppe
Amati, io Giuseppe vengo a stare con voi in questo luogo santo in cui Maria Santissima si è manifestata ai suoi figli per portare il suo messaggio di amore e di speranza.
Amati, pregate per la pace. Pregate per la pace nelle vostre famiglie. I vostri giovani sono in pericolo se non pregate per loro. La mancanza di amore e di attenzione ha reso molti giovani prede del maligno. Aiutateli finché c’è tempo!
Amati, ricorrete alla mia protezione e nell’ora della morte sarò il vostro avvocato.
Amati, vivete i nostri messaggi. Vivete l’amore in famiglia. Rispettatevi gli uni gli altri e sarete felici.


29.03.2009 - São José dos Pinhais/PR
Messaggio di Gesù
Amati, è necessario pregare con le vostre famiglie. È necessario stare uniti in preghiera. Solo così riuscirete a vincere le difficoltà.
Miei cari, praticate l’amore, la carità e la misericordia in famiglia.
Consacrate le vostre case ai nostri Sacri Cuori!
Siate evangelizzatori nelle vostre famiglie.
Sono Gesù Nazareno!

25.10.2009 - São José dos Pinhais/PR
Messaggio di Maria
Cari e amati figli, pace!
Sono la Regina e Mediatrice di tutte le Grazie.
Oggi vi invito a pregare con me per la pace nelle vostre famiglie. Senza preghiera, figli miei, non troverete la pace tanto desiderata nelle vostre famiglie. Pregate uniti il rosario e solo così costruirete un mondo più umano e pieno di pace.
Continuate a divulgare questi miei messaggi. Pregate per i sacerdoti e per le vocazioni religiose.

30.11.2009 - São José dos Pinhais/PR
Messaggio di S. Giuseppe
Figlio mio, oggi ricordi con me il primo messaggio che ti ho dato nella grotta di Maria Rosa Mistica nella città di Itajaí-SC.
Amati figli, siate obbedienti alla chiamata di Dio.
L’uomo ha camminato verso la propria distruzione e ancora ha dato la colpa a Dio, dicendo “perché Dio mi ha fatto soffrire?”.
La mano del Creatore sta già punendo l’umanità per la mancanza di obbedienza ai suoi insegnamenti. L’uomo ha offeso Dio in molti modi. Il suo Santo Nome viene usato anche in scherzi profani. È per questo che oggi si stanno verificando tante calamità nel mondo.
Padri e madri, sappiate educare i vostri figli nell’amore di Dio, per non piangere in futuro. Date buona testimonianza ai vostri figli.
Molte famiglie si sono già perse perché è mancato in esse l’amore e il rispetto.
Amatevi.

02.12.2009 - São José dos Pinhais/PR
Messaggio di Maria
Amati figli, sono la Rosa Mistica - Regina della Pace.
Figli miei, credete che la pace potrà essere raggiunta nelle vostre famiglie. Affinché questa pace si realizzi è necessario pregare e amarsi. Senza preghiera non ci sarà il miracolo. Guardate l’esempio della Famiglia di Nazareth. Fin dall’inizio io e S. Giuseppe abbiamo educato il bambino Gesù nell’obbedienza e nella preghiera. Vi chiedo di vivere uniti nella preghiera in famiglia. Chiedo agli sposi: pregate insieme! Cercate la pace attraverso l’unione.
Pregate, pregate, pregate.
Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo.

19.12.2010 - São José dos Pinhais/PR
Messaggio di Maria
Amati figli, continuate a pregare in famiglia per non essere colti di sorpresa dalla malvagità del nostro avversario.
Le famiglie hanno bisogno di pregare unite, perché i nostri giovani sono in pericolo.
Padre e madri, siate amici dei vostri figli!
Oggi vi chiedo preghiere anche per i miei figli della città di Garopaba, nel bello stato di Santa Catarina. Con le sue belle spiagge, Garopaba ha attirato molti dei miei figli verso la perdizione. È necessario pregare e fare in modo che il popolo preghi e coltivi i buoni costumi. Non allontanatevi dal cammino di Dio, miei amati figli. Lo svago è necessario, ma con moderazione! Ringrazio per l’affetto verso la devozione a S. Gioacchino.
Sono vostra Madre e mi preoccupo per il vostro futuro.

5 aprile 2011
Messaggio di Maria
Figli miei, pregate in famiglia. È necessario vivere l’amore in famiglia.
Sono triste quando vedo una famiglia che si sta distruggendo per mancanza di dialogo e di amore.
Sono vostra Madre, vi amo molto.

12 maggio 2011 - São José dos Pinhais/PR
Messaggio di Maria
Cari e amati figli, oggi vi invito ancora una volta a pregare in famiglia.
Amati, vi esorto ancora una volta a formare gruppi di persone che recitino il rosario nelle case, portando una mia immagine. Figli miei, è necessario mettere in pratica quello che vi chiedo.
Come Madre di tutti voi, vi chiedo di tornare a una vita di purezza e di preghiera.
Ai genitori dico: date il buon esempio ai vostri figli, per non piangere in un futuro così vicino.
Figli, non potete sperare che i vostri figli conducano una vita bella se il vostro esempio è cattivo. Non potete sperare che i vostri figli siano buoni se voi, con il vostro comportamento, mostrate loro la violenza. Non potete nemmeno sperare che i vostri figli abbiano la pace nel cuore se vedono che voi alimentate l’odio.
Pregate, pregate in famiglia finché c’è tempo.
Sono la Regina e Mediatrice di Tutte le Grazie.
Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo.

25 maggio 2011 - São José dos Pinhais/PR
Messaggio di Maria
Pace, pace, pace vengo oggi a chiedervi, figli miei.
Siate semplici, puri e obbedienti ai miei messaggi.
Pregate in famiglia. Le vostre famiglie sono in pericolo se non pregate insieme.
Sono la Regina della Pace, messaggera del Signore.
Figli miei, abbandonatevi nelle mie mani affinché io vostra Madre possa aiutarvi a percorrere il cammino della pace.
Amatevi.
Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo.

5 agosto 2011 - São José dos Pinhais/PR - compleanno della Madonna
Messaggio di Maria
Cari figli, in questo giorno vi invito a pregare con me per la pace nelle vostre famiglie. Non abbiate paura. Figlioli, se pregate con fede il potere di Dio prevarrà contro gli attacchi furiosi del nemico nelle vostre famiglie.
Amati, avevo già avvisato in messaggi passati che la battaglia era già iniziata, pertanto non abbiate paura e pregate.
Figlioli, in questo giorno dedicato alla mia natività, voglio benedirvi e dirvi che vi amo molto.
Sono la Rosa Mistica – Regina della Pace.
Figlioli, molti ancora si stanno chiedendo se tutto ciò che è stato da me profetizzato accadrà ancora. Io vi dico: se non pregate a sufficienza per la salvezza delle vostre anime molti soffriranno e sappiate, cari figli, che la responsabilità è vostra.
Cari figli, chiedete allo Spirito Santo di aprire le vostre menti e i vostri cuori per comprendere i miei messaggi.
In questi ultimi giorni vengono abortiti molti bambini e questo attrae la giusta ira di Dio sul mondo.
Dove viene commesso un aborto, molti castighi si verificano in quel luogo. Attenzione!
Pregate sempre la giaculatoria per placare l’ira di Dio contro i crimini dell’aborto: GESÙ E MARIA, DATECI IL PERDONO E LA MISERICORDIA DIVINA.
Pregate, pregate, pregate.
Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo.

25 novembre 2011 - Curitiba/PR
Messaggio di Maria
Amati figli, in questo giorno mi rivolgo in modo speciale ai miei figli della città di Sete Lagoas/MG.
Figlioli, amate la vita. Essa è un dono che Dio dà a ciascuno. Non sprecatela!
Vi chiedo anche di pregare con più fervore in famiglia. Sappiate educare i vostri figli nell’amore a Dio. Vivete in armonia.
I miei piccoli giovani sono in pericolo.
State attenti quando guidate. Rispettate la vita!
Chiedo anche preghiere per i sacerdoti di questa città. Pregate chiedendo protezione ai vostri Angeli Custodi. Chiedete anche l’intercessione di S. Antonio per i sacerdoti.
Pregate, pregate.
Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo.

28 dicembre 2011 - São José dos Pinhais/PR
Messaggio di Maria
Amati figli, è necessario moltiplicare i gruppi di preghiera (persone che pregano il rosario per le mie intenzioni).
Figlioli, mi rattrista molto vedere i miei giovani camminare sul cammino della perdizione.
Molti di essi non sanno più come tornare…
È necessario aiutarli e anche pregare per loro con fiducia. I genitori devono dare buona testimonianza ai propri figli, per non dover più tardi piangere su di loro…
Non perdetevi d’animo se all’inizio incontrerete difficoltà. Portate l’amore a questi giovani!
Chiedo ai miei figli della città di Rio Branco/AC di pregare. Perché giudicate tanto i miei figli prediletti?
Amati, questo stato soffrirà molto per le piogge e per la violenza. La città di Rio Branco è in pericolo di inondazioni.
Pregate il rosario in famiglia. Sono molto preoccupata per le vostre famiglie. Sono vostra Madre e per questo sono qui. In questo giorno speciale per tutti voi di questa città, io l’Immacolata Concezione – Vergine di Nazareth, vengo a benedirvi.
Vi benedico tutti  nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo.

12 febbraio 2012 - São José dos Pinhais/PR - 24 ANNI DI APPARIZIONI DELLA MADONNA
Messaggio di Maria
Amati figli, è con molta gioia che mi manifesto in mezzo a voi in questa data così speciale per ciascuno di voi, perché oggi si compie un altro anniversario delle mie apparizioni.
Ringrazio per la presenza di ciascuno oggi qui nel mio santuario della Rosa Mistica.
Figlioli, fin da subito vi invito a fare silenzio affinché possiate sentire la voce di questa Madre.
Amati, non preoccupatevi dell’ora e neanche di chi avete vicino in questo momento.
Figli miei, desidero che stiate più vicini al mio Cuore, solo così avrete sicurezza… Non temete le difficoltà del quotidiano. Coraggio!
Aprite i vostri cuori alla mia chiamata. Questa sera Dio ha concesso a tutti coloro che sono qui molte grazie…
Dio vi ama molto e ha bisogno di ciascuno di voi affinché i suoi piani si realizzino in questa nazione.
In questo momento raccolgo tutte le vostre richieste e le presento al mio Divino Figlio Gesù.
Figli, sappiate che le mie manifestazioni stanno giungendo al termine in tutta l’umanità…
Date buona testimonianza di veri cristiani. Prendete oggi esempio da mia figlia Geltrude Comensoli, che oggi si fa presente in mezzo a voi per mezzo della sua reliquia.
Figlioli, state attenti alle trappole del nostro avversario. Non permettete che tolga la pace dai vostri cuori.
Figli miei, non voglio obbligarvi, ma vi invito a vivere i miei messaggi nel quotidiano.
Date buona testimonianza a casa e in parrocchia!
Continuate a pregare per i miei giovani. Essi sono in pericolo!
Agli sposi chiedo oggi di perdonarsi. Non andate a dormire prima di avervi chiesto reciprocamente perdono.
In questa Quaresima vi invito anche a fare un po’ più di penitenza per la famiglia e per Papa Benedetto XVI. La sua salute è fragile…
Non smettete di pregare per questa intenzione.
Continuate a venire ai cenacoli della seconda domenica di ogni mese. Qui vi attendo a braccia aperte…
Sono la Regina Vittoriosa di tutte le Battaglie. Confidate nella mia intercessione!
In questo momento faccio scendere sui pellegrini qui presenti la mia benedizione.
Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo.

8 aprile 2012 - São José dos Pinhais/PR – Domenica di Pasqua
Messaggio di Maria
Figli miei, perché ancora vi preoccupate per le cose materiali?
Questo dimostra che ancora non avete fiducia in Dio.
Pregate di più.
Quanti segni Dio vi ha dato e molti ancora non credono!
In questo giorno così speciale non posso non rivolgermi ai miei figli della città di Cuiabá/MT.
Torno a insistere sulla recita del rosario delle lacrime in famiglia.
Figlioli, aprite i vostri cuori alla chiamata di questa Madre, che viene dal cielo per dirvi che Dio vi ama molto e vuole vedervi felici.
Figlioli di Cuiabá, qualunque cosa accada nella Chiesa, non perdete la fede.
Pregate per i miei figli prediletti. Pregate per le vocazioni sacerdotali e anche religiose.
Figli miei, non vengo per spaventarvi, ma vi avviso che forti piogge minacciano questa città.
Pregate, pregate, pregate.
Alleluia, alleluia, alleluia.
Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo.

12 giugno 2012 - São José dos Pinhais/PR
Messaggio di Maria
Amati figli, oggi vi invito a pregare per i bambini. Date loro buona testimonianza. Sappiate che il futuro dell’umanità è nelle mani dei bambini.
Figlioli, il tempo di grazia è adesso. In questa terribile lotta in cui il nemico cerca di catturare i bambini e i giovani, è necessario pregare molto per loro. Iniziate a evangelizzarli con amore.
È necessario anche che i bambini preghino. Ricordatevi: date buona testimonianza.
Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo.

4 luglio 2012 - São José dos Pinhais/PR
Messaggio di Maria
Amati figli, siate coraggiosi.
In questo giorno vi invito ancora una volta a pregare per la santificazione dei miei figli prediletti (sacerdoti). Pregate con fede!
Figlioli, vi invito anche a pregare il rosario delle lacrime per il clero di questa nazione.
Ai miei figli di Ibitinga/SP chiedo di non perdersi d’animo. Il Signore aprirà le porte e gli eletti passeranno. Abbiate fiducia. Rispettate la casa di Dio.
Amati, pregate per i bambini. Date loro buona testimonianza. Iniziate proprio lì in città una catechesi per i bambini. Parlate loro dell’importanza di amare Gesù e il prossimo. I bambini hanno bisogno di pregare.
Divulgate i miei messaggi con urgenza.
Figli di Ibitinga, allontanatevi da laghi e fiumi… state attenti!
Sono l’Immacolata Concezione – Regina della Pace.
Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo.

19 settembre 2012 - Curitiba/PR
Messaggio di Maria
Oggi desidero rivolgermi ai miei figli della città di Jauru/MT.
Figlioli, abbiate fede e coraggio davanti alle difficoltà di tutti i giorni.
Amati, vi invito alla preghiera, alla penitenza e al perdono.
Figlioli, consacrate le vostre famiglie al Cuore del mio Divino Gesù e al Cuore Immacolato di questa Madre.
Figli miei, pregate per i sacerdoti e anche per i vescovi, in particolare quelli del Brasile.
Pregate, pregate, pregate.
Mi rende molto felice l’affetto che avete per me.
Sono la Madre dell’Amore, Riconciliatrice di tutte le Nazioni.
Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo.

15 novembre 2012 - São José dos Pinhais/PR
Messaggio di Maria
Figli miei, sono la Regina della Pace - Mediatrice di Tutte le Grazie.
Amati, oggi vi invito a pregare con me per la salute di Papa Benedetto XVI. Pregate con fiducia il rosario per questa intenzione, figli miei.
Amati figli, chiedete a Dio la pace nelle vostre case.
I miei bambini e i miei giovani sono in pericolo. Pregate in famiglia!

Molti dei miei giovani camminano verso l’autodistruzione, perché in molti case non c’è il dialogo e la preghiera.
Amati, non dimenticate, senza preghiera non potrò aiutarvi.
Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo.

8 dicembre 2012 - São José dos Pinhais/PR
Messaggi di Maria e di S. Michele Arcangelo
Maria:
Cari e amati figli, sono l’Immacolata Concezione - Rosa Mistica.
Come gioisce il mio Cuore nel vedervi oggi riuniti in preghiera in questo santuario.
Amati figli, le prossime volte verrò con il mio Divino Figlio.
Figlioli, mi assenterò per un po’ di tempo, ma non smetterò di apparire in questo luogo.
Il mio Divino Figlio apparirà con più frequenza in questo santuario.
Figlioli, io l’Immacolata Concezione vi amo molto.
Sappiate, cari figli, che i segni stanno finendo in tutta l’umanità…
Figlioli, mi manifesterò più spesso vicino alla figura della Madonna del Sorriso.
Vi chiedo di mettere una figura grande di un angelo vicino a quella della Madonna del Sorriso.
Figli miei, vi dico ancora una volta: non negoziate con il Signore.
Amati, quando il Signore vi invita a servirlo, desidera che sia completamente e non a metà.
Figli miei, non smettete di pregare per i sacerdoti.
Pregate nelle vostre case. C’è tanta disunione nelle famiglie… è necessario che nei cuori regni la pace.
(in questo momento la Madonna benedice gli oggetti)
Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo.

San Michele
:
Carissimi, io l’Arcangelo S. Michele vengo insieme alla Celeste Comandante, la Rosa Mistica, per dirvi che il tempo del Signore per la conversione dell’umanità sta finendo…
Amati, c’è bisogno che Gesù Eucaristico sia cercato, amato e rispettato nei tabernacoli.
I messaggi della Celeste Comandante non sono divulgati come dovrebbero. L’umanità non comprende le visite di Maria Santissima sulla Terra.
Pregate, pregate il rosario.

3 gennaio 2013 - São José dos Pinhais/PR
Messaggi di Maria e di Gesù
Maria:
Cari figli, oggi vi chiedo con grande amore di pregare per i sacerdoti, in modo particolare per quelli che ancora non si sentono amati da Dio.
Figlioli, molti sacerdoti sono sull’orlo della perdizione perché non ci sono persone che pregano per loro. Mi rattrista molto vedere tanti dei miei figli prediletti che si stanno distruggendo…
Molti pensano che i sacerdoti non abbiano bisogno di preghiere. Si sbagliano! Essi hanno bisogno di preghiere, e tanto.
Pregate, pregate, pregate figlioli.
Portate ai sacerdoti i miei messaggi di amore e di speranza.
Sono la Rosa Mistica – Regina della Pace.
Figlioli, il nostro nemico si è scagliato sempre più furiosamente contro le famiglie che pregano e che cercano di vivere i sacramenti del Signore.
Non stancatevi di pregare uniti. Continuate a formare gruppi di persone che pregano per le mie intenzioni.
Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo.

Gesù:

Amati, io il Signore desidero entrare sempre di più nei vostri cuori.
In questo giorno tutto speciale lasciatemi entrare in modo speciale nei vostri cuori e anche nelle vostre famiglie.
Amati, lasciate che io vi riempia con il mio Amore.
Felici sono coloro che mettono in pratica le mie Parole.
Se tutti le metterete in pratica con amore, mi renderete molto felice.
Vi lascio la mia pace.

13 gennaio 2013 - São José dos Pinhais/PR
Messaggio di Maria
Figlioli, il mio cuore gioisce nel vedervi oggi qui nel mio santuario.
Amati, confidate nella mia intercessione. Sono vostra Madre, la Rosa Mistica – Regina della Pace.
Amati, abbandonate ogni preoccupazione e pregate con maggiore fiducia.
Pregate per la conversione delle vostre famiglie.
Pregate per i malati.
Pregate per il Papa e per i vescovi.
Pregate per i sacerdoti e i religiosi.
Pregate per i miei bambini.
Figlioli, dovete rendervi conto che è necessario pregare molto per i bambini e i giovani.
Rinunciate a tutto quello che vi allontana da Dio.
Vivete questi miei messaggi nel quotidiano.
Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo.

31 gennaio 2013 - São José dos Pinhais/PR
Messaggio di Maria
Amati figli, sono la Regina della Pace - Mediatrice di Tutte le Grazie.
Figlioli, come madre sono con voi tutti i giorni, ma è necessario pregare.
Ancora una volta ripeto: se non pregate non potrò aiutarvi.
Per molti le difficoltà stanno aumentando perché non stanno pregando.
Figli miei, pregate per non perdere la grazia che Dio vi sta dando.
I telegiornali hanno parlato solo di tragedie. State attenti!
Non lasciate che la guerra entri nelle vostre famiglie. Pregate uniti.
Lottate per la conversione delle famiglie.
Il male ha corrotto i miei giovani e i miei bambini.
Figlioli, mantenetevi saldi nella fede. Qualunque cosa accada, non negate la fede in Cristo.
Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo.

12 febbraio 2013 - São José dos Pinhais/PR
Messaggio di Maria – 25 ANNI DI APPARIZIONI
Eduardo: la Madonna indossa una tunica bianca, un bel manto azzurro chiaro e un velo bianco sul capo.
Cari figli, è con gioia che vengo ancora una volta a stare con voi per salutarvi e ringraziarvi per l’affetto che ciascuno di voi ha per me, che sono vostra Madre.
Figlioli, vi invito all’unione con me e con mio Figlio Gesù.
Figli miei, molti di voi si stanno allontanando da Dio. Vi state dimenticando dei sacramenti.
Confessatevi e andate a Messa!
Molti di voi sono senza protezione. State attenti!
Come in questi 25 anni in cui sono venuta sulla Terra, vi invito ancora una volta a vivere i miei messaggi.
Amati, vi invito ad usare più spesso l’acqua benedetta.
Molti di voi non conoscono il valore che ha l’acqua benedetta.
Vi chiedo di usarla spesso nelle vostre case, non solo durante la preghiera ma anche quotidianamente per allontanare il nemico.
Molti stanno chiedendo perché Papa Benedetto XVI si è dimesso.
Rispondo: figlioli, egli è stato costretto a dimettersi. Non era la sua volontà… non criticatelo e invece pregate.
Oggi vi invito anche a raddoppiare le vostre preghiere.
Chi diceva un rosario inizi a dirne due.
Vi invito fin da subito a pregare per la scelta del nuovo papa, altrimenti sarà obbligato ad abbandonare la sede del Vaticano.
Avevo già annunciato in messaggi passati il cambiamento della sede del Vaticano in un altro luogo, molto presto questo accadrà. Vi invito a pregare con fiducia. Pregate!
Figlioli, molto presto quello che avevo già detto in molti luoghi delle mie apparizioni inizierà ad accadere: il martirio dei miei figli prediletti, i sacerdoti. Pregate, amati figli. La Chiesa ha bisogno di aiuto e voi dovete aiutarla.
Eduardo: la Madonna chiede che la sua statua della Rosa Mistica passi tra i fedeli qui presenti nella cappella del santuario.
Cari figli, vi chiedo di vivere santamente il Vangelo nel quotidiano.
Preparatevi per vivere questa Quaresima con molta preghiera e penitenza.
Per molti non sarà facile, ma io vostra Madre sarò vicino a voi.
Sono la Regina della Pace - Mediatrice di Tutte le Grazie.
Invito i miei figli, quando vengono a visitare questo santuario, a portare rose.
Ricordate i miracoli che avvennero nelle rose qui durante le mie apparizioni. Dio vi vuole concedere molto di più…
Eduardo: la Madonna dice che ovunque arriveranno queste sue immagini di Rosa Mistica lei sarà presente portando le grazie di suo Figlio Gesù. Abbiate rispetto di queste immagini.
Le mie profezie a partire da La Salette si stanno già compiendo in mezzo a voi.
Amati figli, sono felice per la presenza di ciascuno di voi oggi qui nel mio santuario.
Continuate a formare gruppi di preghiera nelle case. È necessario educare le famiglie a pregare il rosario nelle case.
Amati figli, continuate a pregare per i sacerdoti, per i vescovi e anche per le anime consacrate.
Sono la Regina Vittoriosa!
Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo.

21 aprile 2013 - Itajaí/SC
Messaggio di Maria
Amato figlio, pace!
Ti invito ancora una volta a pregare per i miei giovani.
Invito tutti i giovani a rifugiarsi nel mio Cuore Immacolato, che è la dimora sicura in questi tempi confusi.
Giovani miei, il nemico vi tenta in molti modi. Siate vigilanti nella preghiera.
Genitori: pregate per i vostri figli. Inginocchiatevi in preghiera finché c’è tempo.
Sono la Rosa Mistica – Regina della Pace.
Giovani miei: quello che seminate oggi, lo raccoglierete domani.
Con tutto il mio amore vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo.

12 maggio 2013 - São José dos Pinhais/PR
Messaggio di Maria
Caro figlio, in questo giorno di grazia io la Rosa Mistica, Madre della Chiesa, voglio invitarvi ancora una volta alla preghiera del rosario in famiglia.
Volete pace nelle famiglie? Pregate figli miei.
La preghiera trasforma i cuori, perfino i più induriti.
In questo giorno vi invito anche a pregare per il Papa. Pregate.
Che i vostri cuori siano sempre aperti per accogliere i messaggi che qui ho trasmesso nel corso di questi anni.
Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo.

16 maggio 2013 - São José dos Pinhais/PR
Messaggio di Maria
Figlioli, non chiedete a Dio beni materiali. Chiedete a Dio pace nelle vostre case.
I bambini e i giovani sono in pericolo. È necessario pregare in famiglia.
Non dimenticate, senza preghiera non c’è pace.
Pregate, pregate, pregate.
Pregate per i sacerdoti.
Pregate per le vocazioni.
Sono la Rosa Mistica – Regina della Pace.
Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo.

4 luglio 2013 - São José dos Pinhais/PR
Messaggio di Maria
Cari figli, pregate.
Il nostro avversario è arrivato nelle famiglie per distruggere il matrimonio e così disperdere i bambini e i giovani, portandoli su un cammino di distruzione.
Satana vuole distruggere le famiglie.
Egli sa che se distrugge la famiglia il mondo è perduto.
Non smettete di pregare.
Sono la Regina della Pace e non voglio vedervi perduti.
Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo.

21 novembre 2013 - São José dos Pinhais/PR
Messaggio di Maria
Cari figli, convertitevi e aprite i vostri cuori a Dio.
Pregate, pregate per trovare la pace nelle vostre famiglie. Senza pace non potrete essere felici.
Non cercate aiuto in ciò che non appartiene a Dio.
Amati, confessate i vostri peccati finché c’è tempo.
Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo.

12 dicembre 2013 - São José dos Pinhais/PR
Messaggio di Maria
Amati figli, oggi vi chiedo preghiera e penitenza.
Figlioli, perseverate nelle vostre preghiere.
Amati, vincerete soltanto se sarete saldi nella fede.
Pregate, pregate con fiducia e amore il rosario.
In questo giorno di grazia io, vostra Madre e Regina della Pace – Mediatrice di tutte le Grazie, voglio benedirvi e dirvi che vi amo molto.
Sono Maria, la Madre di Gesù e anche vostra.
Pregate in famiglia.
Voglio aiutarvi e consolarvi in questo momento che l’umanità sta attraversando perché non ha nei cuori la vera pace, che è Gesù.
Desidero che rinnoviate ogni giorno la consacrazione al mio Cuore Immacolato.
Consacrate le vostre famiglie al mio Cuore Immacolato.
Pregate, pregate, pregate.
Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo.

9 marzo 2014 - São José dos Pinhais/PR
Messaggio di Maria
Figli miei, sono l’Immacolata Concezione Regina della Pace.
Oggi sono molto felice nel vedervi riuniti qui in preghiera.
Amati, vengo oggi per riempirvi di coraggio e dirvi ancora una volta che la vittoria è garantita per coloro che fanno la volontà di Dio.
Vi ringrazio fin da subito per le preghiere!
Ringrazio i miei figli per tutta la bontà del loro cuore e per la loro obbedienza agli appelli fatti in queste apparizioni.
Sono molto contenta di vedere ultimata la statua dedicata all’Angelo Itanael.
Quando venite in questo santuario, non dimenticate di pregare davanti alla figura di quest’angelo, che Dio scelse per fare parte del Coro delle Virtù.
(in questo momento la Madonna benedice la statua dell’Angelo Itanael)
Vi invito a fare con gioia la novena della “Benedetta”.
Questa novena inizia il 24 marzo e termina il 24 dicembre.
È in onore della mia gravidanza.
Giaculatoria:
“Benedetta sia la Santa Immacolata Concezione della Vergine Maria Madre di Dio”.
Pregate 24 volte questa giaculatoria, accompagnandola ogni volta con un’Ave Maria.
Amati, è necessario guardare verso l’alto e lasciare che Dio si prenda cura delle vostre famiglie.
Continuate a pregare per i bambini e i giovani.
Pregate per il Papa e i suoi ministri.
Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo.

13 aprile 2014 - São José dos Pinhais/PR
Messaggio di Maria
Figli miei, pace!
Questa sera io vostra Madre, Regina del Rosario, desidero invitarvi alla preghiera del rosario.
È necessario pregare, amati figli. Senza preghiera non avrete vittoria nel quotidiano.
La preghiera vi aiuterà a stare più vicini a me, che sono vostra Madre.
Non trascurate la preghiera nelle vostre case.
Pregate anche sul posto di lavoro.
Vi invito anche a pregare per quelli che sono qui.
Se i giovani sono in pericolo, è perché ancora mancano persone che preghino per loro.
In questa quaresima sono state poche le persone che hanno desiderato fare penitenza per le Piaghe del mio Gesù. 
Amati figli, è con amore che vengo dal Cielo per stare con voi in questo giorno. È necessario essere umili e portatori di pace nelle vostre case.
Continuate a dare buona testimonianza di questo santuario.
Pregate per Papa Francesco.
Presto il Brasile avrà due nuovi beati.
Pregate per i sacerdoti e per le loro intenzioni.
Pregate per i bambini e i giovani.
Sono molto felice di vedervi oggi qui nel mio santuario.
Vi amo.
Con tutto il mio amore vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo.

Nota: oggi la Madonna ha lasciato disegnata, su di un petalo, la sua immagine con vicino il veggente.

20 aprile 2014 - São José dos Pinhais/PR
Messaggio di Maria
Amati figli, pace!
Vi invito ancora una volta a pregare in famiglia.
Oggi vi invito anche a pregare per i miei figli dell’Ecuador.
Ricordate le mie manifestazioni del secolo scorso nella capitale dell’Ecuador, a cominciare da alcuni bambini del collegio gesuita quando, dalla mia immagine di Vergine Dolorosa, mossi gli occhi e piansi.
Quanta gioia mi diedero quei giovani.
Oggi torno a insistere sulla preghiera per i bambini e i giovani.
Amati, il nemico già si crede vittorioso. Egli cerca di alimentarsi dei cuori dei bambini, dando loro giochi di violenza e inquinando le loro menti con scene di guerra.
Pregate, pregate. L’innocenza dei bambini sta quasi scomparendo.
Con essa scompariranno le vocazioni al sacerdozio.
Pregate per i sacerdoti. Molti di essi stanno abbandonando i loro obblighi sacri, lasciando il lavoro che era stato loro affidato da Dio.
Figli miei, non smettete di pregare per il vostro parroco.
Non perdetevi d’animo davanti alle difficoltà quotidiane.
Sono la Rosa Mistica – Madre dei Dolori.
Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo.

3 maggio 2014 - Santo Antônio do Monte/MG
Messaggio di S. Giuseppe
Amato figlio del Signore, questa sera porto ancora una volta tra le mani il giglio della purezza!
Coltivalo con affetto e vedrai germogliare dei bei semi vicino a quelli che tanto ami.
Date buona testimonianza a quelli che non conoscono Maria, mia diletta sposa.
Questa sera chiedo pace per i vostri cuori. Pregate per la pace nel mondo!
Chiedo a tutte le famiglie di pregare il santo rosario per avere la pace nelle loro case.
Pregate anche per i bambini e i giovani.
Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo.

7 maggio 2014 - Cajati/SP
Messaggi degli Arcangeli Gabriele e Raffaele
San Gabriele:
Amato, oggi ti invito a pregare per quei giovani lontani dallo sguardo di Dio. Distanti dal comprendere quanto Dio voglia il loro bene e la loro salvezza.
È necessario educare gli adulti a pregare per i bambini e i giovani.
Molti di loro sono in pericolo.
Il maligno ha già preso possesso di molti di loro.
Sono l’Arcangelo Gabriele, l’annunciatore della Buona Novella.
Aiutate la Rosa Mistica ad essere onorata come Regina, poiché Ella è la Madre del Figlio di Dio, la Celeste Comandante, la Regina degli Angeli.
Ascoltate con attenzione quello che ha da dire l’Arcangelo Raffaele.
San Raffaele:
Carissimo, continua saldo sul cammino tracciato dai Cieli.
Pregate per quelli che ogni giorno muoiono senza essersi pentiti dei loro peccati.
Pregate in famiglia.
Vivete in pace con la natura.
Continuate saldi con la Rosa Mistica.
Pace.

11 maggio 2014 - São José dos Pinhais/PR
Messaggio di Maria 
Cari e amati figli, pace!
È con gioia che la Santissima Trinità mi invia ancora una volta in questo luogo, scelto da Dio affinché la sua serva possa manifestarsi a voi.
Amati figli, è necessario che la pace regni nei vostri cuori e anche nelle vostre case. Senza preghiera non potrete ottenere questa pace.
È necessario pregare fin da subito il rosario nelle vostre case.
Amati figli, dovete insegnare ai vostri figli a pregare.
Pregate in famiglia e anche in gruppo.
Pregate per i bambini e i giovani. Sto insistendo da tanto tempo sulla preghiera per i bambini e i giovani…
Sono pochi i miei figli che stanno pregando. Sono pochi quelli che stanno mettendo in pratica questa mia richiesta fatta qui da tanto tempo.
Amati figli, è necessario amare il prossimo. È necessario perdonare.
Sono la Rosa Mistica – Madre dell’Amore.
Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo.

8 giugno 2014 - São José dos Pinhais/PR
Messaggio di Maria 
Amati figli, gioisco ancora una volta per la presenza di ciascuno di voi oggi qui nel mio santuario.
Figli miei, continuate a pregare per la pace nelle vostre famiglie.
Non dimenticate di pregare con i vostri bambini. Pregate, pregate.
Oggi ancora una volta desidero esortarvi a pregare per il Brasile.
Ancora una volta vi invito a pregare per la Chiesa.
Vi invito anche a fare digiuno per la pace nella Chiesa. Questo gesto mi rallegrerà molto.
Amati, vi invito ad essere qui il prossimo 13 luglio, per commemorare insieme la mia prima apparizione con il titolo di Maria Rosa Mistica.
Venite se possibile con la confessione fatta il giorno stesso.
Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo.

26 giugno 2014 - Itajaí/SC
Messaggio di Maria 
Pace!
Figli miei, avete ancora un impegno con il Signore.
Non fuggite dal Signore. Siate obbedienti.
Figlioli, pregate di più in famiglia.
È necessario che gli sposi preghino insieme. Come possono dare buona testimonianza ai figli se non pregano insieme?
Come potete chiedere ai figli di pregare, se non pregate insieme?
Pregate in famiglia.
Pregate per i vescovi del Brasile.
Sono la Rosa Mistica – Madre della Chiesa.
Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo.

10 luglio 2014 - São José dos Pinhais/PR
Messaggio di Maria 
Amati figli, continuo ad essere preoccupata per le vostre famiglie.
Vedo che sono poche le famiglie che stanno pregando.
È necessario pregare per non essere colti di sorpresa. Il nemico è astuto!
Pregate in famiglia.
Chiedo preghiere anche per il clero del Brasile.
Sono la Rosa Mistica – Madre della Chiesa.
Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo.

18 settembre 2014 - Jeriquara/SP
Messaggio di Maria 
Cari e amati figli, pace!
È con gioia che torno in questa città per invitarvi alla preghiera, al digiuno e alla penitenza.
Amati, aprite i vostri cuori e ascoltate i miei messaggi.
Se non pregate non potrete ottenere la pace tanto desiderata per le vostre famiglie.
L’arma efficace contro il male è la recita del rosario nelle case.
Satana desidera distruggere le vostre case perché è mancato l’amore tra di voi.
Amate il prossimo.
Vi invito anche in modo speciale a pregare per il clero di questa nazione.
Sono la Regina della Pace – Mediatrice di tutte le grazie.
Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo.

18 dicembre 2014 - São José dos Pinhais/PR
Messaggio di Maria 
Amati figli, credete nella Parola di Dio.
Oggi vi invito ancora una volta a pregare il rosario intero, cioè i quattro misteri.
Torno a ripetere: con la preghiera del rosario vincerete tutti i mali.
Pregate, pregate.
Figli miei, siate pazienti.
Io, vostra Madre, sono sempre presente quando pregate il rosario.
Raccomando ai bambini il rosario, se possibile intero.
Pregate con loro. Pregate per loro.
Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo.

6 gennaio 2015 - Itajaí/SC
Messaggio di Maria 
Amati figli, non perdetevi d’animo.
Sono vostra Madre, la Rosa Mistica. Sono qui per invitarvi ancora una volta alla preghiera.
Amati, pregate per la conversione delle famiglie.
Il male ha corrotto i miei bambini.
Le vostre famiglie sono in pericolo se non pregano.
Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo.

3 aprile 2015 - São José dos Pinhais/PR
Messaggio di Maria 
Cari e amati figli.
Questa sera vengo dal cielo per invitarvi ancora una volta alla preghiera in famiglia.
È necessario pregare più che mai, figli miei.
Sono la Rosa Mistica - Madre della Chiesa, Madre dei Dolori.
Continuo a chiedere e supplicare mio Figlio Gesù per ciascuno di voi, figli miei.
È necessario allontanarvi da tutto e da tutti coloro che vi portano sul cammino della distruzione.
Il nemico cerca di oscurare i miei piani in questo luogo.
Voi siete preziosi agli occhi di Dio.
Continuate a pregare il rosario in famiglia e anche di sabato durante le veglie, così come mio Figlio Gesù aveva già chiesto nel 2007.
Papa Francesco, da me molto amato: chiedo preghiere per lui, non solo con il rosario, ma anche durante le sante messe.
È necessario ricordare a tutti di pregare per lui.
È necessario anche fare penitenza per i giovani e i bambini.
Pregate per questi bambini che sono qui. Sappiate, amati figli, che essi sono il futuro del Brasile.
Su di voi che oggi siete qui faccio scendere una benedizione speciale.
Non sprecate questo momento di grazia che il Signore fa scendere per mezzo delle mie mani oggi qui.
Tornate amati, sani e sicuri alle vostre case.
Sono la Madre dell’Amore.
Madre della Fiducia, Rosa Mistica.
Mettete in pratica quello che vi ho detto in queste apparizioni.
Vi amo.
Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo.

13 maggio 2015 - Itajaí/SC
Messaggio di Maria 
Cari figli, siate obbedienti ai messaggi da me lasciati in queste apparizioni.
Amati figli, vi invito a pregare per i sacerdoti, per le vocazioni e in modo speciale per la salute di Papa Francesco.
Pregate anche per le famiglie, in modo che il maligno non interferisca nei miei piani per essa (famiglia).
Figlioli, vi ripeto ancora una volta: non lasciatevi coinvolgere in discussioni superflue, il maligno cerca di sviare le vostre menti dagli insegnamenti che vi ho già dato qui.
Sono al vostro fianco, siate vigilanti e preparati per combattere il maligno con la preghiera.
Coraggio, figli miei.
Sono Maria Rosa Mistica - Regina della Pace.
Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo.

19 maggio 2015 - Fatima/Portogallo
Messaggio di Maria 
Amati figli, il mio Cuore Immacolato è il vostro rifugio.
La violenza, l’odio e il rancore continuano ad abitare i cuori di molti dei miei figli.
Questo mi rattrista molto, sapendo che per molti di loro non resterà tempo per pentirsi.
Amati figli, pregate sempre il rosario individualmente o in gruppo.
Pregate per i bambini, che vengono corrotti dalla televisione.
Insegnate loro a pregare fin da piccoli.
Pregate per Papa Francesco.
Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo.

26 maggio 2015 - Heede/Germania
Messaggio di Maria 
Amato figlio, mi rallegra molto il tuo affetto nei miei confronti. Sono la Madre dell’Amore, la Regina dell’Universo.
Figlio mio, l’umanità è sommersa in un mondo di piacere, di materialismo e di vizi.
Molti dei miei figli sono addormentati e si stanno allontanando da Dio.
Figli miei, quelli che si dicono fedeli a mio Figlio Gesù stanno diventando indifferenti verso il prossimo.
Amati figli, è necessario pregare per comprendere quello che vi dico.
Qui a Heede, negli anni ‘30, ho invitato i miei figli alla preghiera*.
Pochi hanno messo in pratica questa mia richiesta.
Venne la guerra e con essa molta distruzione e pianto.
Oggi torno a chiedere ancora una volta preghiera e penitenza.
Amati figli, il cielo esiste e anche l’inferno, dove vanno le anime malvagie.
State attenti alle false filosofie che negano la verità del Vangelo.
Queste filosofie si stanno diffondendo in tutto il mondo, perfino nel cuore dei miei figli prediletti. Pregate per i sacerdoti.
Pregate per Papa Francesco. Aiutatelo a mantenersi saldo sul soglio di San Pietro.
Figli miei, state vivendo un periodo di confusione, che non vi permette di percepire i grandi pericoli che l’umanità affronterà.
Grandi sofferenze stanno per abbattersi su tutta l’umanità.
Ci sono paesi che soffriranno più di altri.
Figli miei, in molti luoghi ci sarà denaro, ma non gli alimenti da acquistare.
Figlioli, abbiate cura della natura.
Torno a ripetere: in pochi luoghi ci sarà acqua potabile.
Dove ci sono sorgenti, ruscelli e laghi, fate in modo che siano conservati per i vostri figli e nipoti.
Molti dei miei figli moriranno di fame e altri a causa di una futura guerra.
È necessario pregare il rosario in famiglia. È necessario insegnare ai bambini a pregare, poiché essi dovranno essere consapevoli di ciò che succederà nel prossimo futuro.
La terra diventerà sempre più un luogo pericoloso in cui vivere.
Ma io la Regina della Pace, desidero preparare i vostri cuori per la venuta del mio Divino Figlio.
Amati, un grande bagliore nel cielo mostrerà a tutti che la venuta di mio Figlio Gesù è vicina.
Pregate, amati figli, per coloro che si dedicano alla salute del prossimo.
Qui voglio rivelare che le malattie cresceranno, che ci sarà un nuovo virus e con esso molte morti. In questo tempo sarà necessario pregare la coroncina della Divina Misericordia.
La malattia verrà da est e si estenderà fino a ovest.
Figlioli, in questo periodo il cielo sarà triste per l’uomo.
Sappiate, amati figli, che il rimedio per molte infermità non sta nelle medicine ma nella fede.
Figli miei, le sperimentazioni della scienza porteranno distruzione a molti dei miei figli.
Molti paesi non avranno pace e cercheranno rifugio nei paesi dell’America.
Brasile, da me molto amato, prepara i tuoi granai.
Figlioli, non lasciate spegnere la fede, che è la luce che illumina le vostre case.
Se si spegne, esse diventeranno un inferno già qui sulla terra. Per questo pregate in famiglia.
Sono molto felice di vedere i miei figli che ricorrono a questo santuario di grazie.
Pregate, pregate per coloro che qui lavorano con amore affinché i messaggi da me qui lasciati arrivino a molti cuori.
Pregate per quelli che proclamano la pace.
Pregate per la Cina, le Coree, il Giappone, l’Iraq, la Francia, gli Stati Uniti e Israele.
L’Aquila spaventata non troverà dove atterrare a causa di ciò che si muove sulla terra.
Sono vostra Madre e per questo oggi in modo speciale vi sto dicendo tutto questo, in occasione del viaggio di questo figlio a Heede.
Amati, la notte diverrà luminosa a causa delle armi. In questo tempo dovrete pregare e se possibile rimanere di più a casa con i vostri figli e amici.
Eduardo: “e i parenti?”
Molti di essi già ti avranno tradito.
Amati figli, non dimenticate di pregare per il Papa. Fate penitenza per lui.
Mettete in pratica quanto vi ho chiesto.
La pietra cadrà dal cielo…
Molti non sapranno dove andare. Solo il mio Cuore sarà rifugio sicuro per questi figli.
Non abbiate paura. Sono vostra Madre e vi sto proteggendo.
Sacerdoti, figli miei, pregate finché potete.
Il Papa chiede aiuto. Dovete prendervi cura di lui e anche assicurare la sua protezione.
Il nemico è in agguato e, da dentro il tempio grande, dà il segnale ai suoi prescelti per la distruzione della fede.
Pregate il rosario insieme a me. Sono la Regina dell’Universo.
Amati figli, come già avevo detto la scienza scoprirà la cura di una determinata malattia, ma sarà per poco tempo: poi essa diventerà più aggressiva.
Il continente africano ha bisogno di elevare altari a Dio, solo così la luce di mio Figlio Gesù brillerà in abbondanza.
Non voglio spaventarvi, ma desidero che vi affidiate a mio Figlio Gesù nel più breve tempo possibile.
Figlioli, tutti questi castighi potranno essere evitati se ci sarà preghiera, amore e carità tra di voi.
Brasile, promuovi la pace tra i popoli.
Praticate la carità con amore e abnegazione.
Figli miei, l’odio è il seme del male.
L’amore vince il male. Amatevi gli uni gli altri.
Cercate la pace.
Il vento forte soffierà sulla Chiesa, ma io la Madre della Chiesa, la Rosa Mistica, sono vicina ai miei figli.
Nel 2017, grandi eventi per la Chiesa e per la fede di molti dei miei figli.
Pregate per questa intenzione.
Con affetto vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo.

*nel 1936 la Madonna apparve a quattro bambine nella città di Heede, in Germania

3 dicembre 2015 - Itajaí/SC
Messaggio di Maria 
Cari figli, sono vostra Madre la Rosa Mistica - Regina della Pace.
Oggi vi invito ancora una volta alla preghiera per la Chiesa.
Senza le vostre preghiere molti sacerdoti non riusciranno a sostenere le prove. Non riusciranno a restare in piedi di fronte alla tempesta che il mondo sta attraversando per l’incredulità.
Amati, è necessario pregare anche per i bambini. Questi piccoli angeli soffrono la violenza già dentro le case. Questo mi rattrista molto.
Figli miei, il nostro avversario cerca in tutti i modi di allontanarvi da me. State attenti per non cadere negli artigli del nemico.
Oggi vi chiedo preghiere anche per le anime del purgatorio.
Pregate, pregate molto per loro.
Siate obbedienti ai miei appelli di Madre.
Sono qui per guidarvi a Gesù.
Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo.

13 gennaio 2016 - São José dos Pinhais/PR
Messaggio di Maria 
Figli miei, pace!
Vi invito alla preghiera del rosario per tutti i miei figli prediletti, i sacerdoti. Pregate per loro, figli miei.
Sono vostra Madre, la Rosa Mistica.
Figli prediletti, questo invito è anche per tutti voi. Pregate.
Cari figli, non perdete la speranza.
Il nostro avversario si è scagliato sempre più furioso contro le famiglie che pregano e che cercano di vivere i sacramenti del Signore.
Non stancatevi di pregare.
Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo.

23.06.2016 - Itajaí/SC
Messaggio di Maria 
Pregate, figli miei.
Oggi vi invito a pregare ancora una volta per la pace.
Figli miei, è necessario formare gruppi di preghiera per pregare per la pace.
Figli miei, non allontanatevi dal cammino del Signore.
Quando la famiglia prega, essa viene inondata dalla grazia di Dio.
Abbandonate il peccato della lingua e tornate tutti al Padre.
Sono la Regina della Pace - Mediatrice di tutte le Grazie.
Figlioli pregate, pregate tanto.
Non permettete che il nostro avversario vi rubi l’amore per la preghiera.
State attenti, figli miei.
Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo.

25.08.2016 - Itajaí/SC
Messaggio di Maria
Cari figli, pace!
Sono vostra Madre l’Immacolata Concezione, Regina e Mediatrice di tutte le Grazie.
Vi invito a pregare il rosario in famiglia per la pace nel mondo.
Le vostre famiglie sono in pericolo. I vostri giovani e bambini hanno bisogno di preghiere e di amore.
Ringrazio i miei figli per tutta la bontà del loro cuore nell’essere obbedienti ai miei appelli.
Figli miei, coraggio! Non temete, perché io sto davanti a questo immenso esercito già in battaglia.
Con molto amore vi lascio la mia benedizione materna. Nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo.

11.09.2016 - São José dos Pinhais/PR
Messaggio di Maria
Amati figli, oggi vi invito a pregare con me per la pace nel mondo.
Mi rallegro per la presenza di ciascuno di voi oggi qui.
Vi invito a pregare con i bambini e anche con i miei giovani. Vi invito a insegnare ai bambini e ai giovani a pregare il rosario.
Pregate per Papa Francesco affinché, attraverso lo Spirito Santo, possa condurre la Chiesa del mio Divino Figlio Gesù.
Pregate per i sacerdoti e i vescovi.
Pregate in famiglia, figli miei.
Preparatevi con la preghiera e la confessione per il prossimo 12 ottobre.*
Sono vostra Madre, l’Immacolata Concezione.
Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo.

*festa di Nostra Signora di Aparecida, patrona del Brasile

30.11.2016 - São José dos Pinhais/PR
Messaggio di S. Giuseppe
Amati, io Giuseppe vi invito a lavorare per il Regno di Dio. Vi invito ad essere portatori della pace.
Io e la mia diletta sposa Maria Santissima stiamo intervenendo affinché il braccio di Gesù non cada sulla Chiesa e su questa umanità.
Amati, coltivate con affetto il giglio della purezza nelle vostre famiglie.
Pregate, pregate molti rosari nelle vostre case.
Amati, desidero che tutte le famiglie siano portatrici della pace.
Amati figli, non disprezzate l’affetto che Maria Santissima, vostra Madre, ha per ciascuno di voi.
Credete nella sua presenza in mezzo a voi.
Guardatevi intorno e non vedete soltanto le difficoltà, ma anche le benedizioni che Dio ha dato a ciascuno di voi.
Aprite i vostri cuori ai nostri Sacri Cuori.
Amati, tutta la Chiesa conoscerà la verità. Pregate, pregate.
In questo giorno speciale auguro a tutti la pace.

31.12.2016 - São José dos Pinhais/PR
Messaggio di Maria 
Amati figli, pace!
Pregate in famiglia e anche nelle chiese. Cercate un tempo per la preghiera.
Pregate con i bambini. Per avere la pace nelle vostre case è necessario pregare, amare ed è anche necessario che tra di voi ci sia il dialogo.
Non perdetevi d’animo. Pregate, pregate.
Sono vostra Madre l’Immacolata Concezione Regina della Pace, la Signora della Rosa Mistica.
Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo.

26.01.2017 -  São José dos Pinhais/PR
Messaggio di Maria 
Cari figli, pace!
In questo pomeriggio desidero benedirvi affinché questa benedizione si moltiplichi di cuore in cuore.
Amati, dovete dare buona testimonianza.
Avvicinatevi alla grazia di Dio e la vostra famiglia sarà trasformata.
In quest’anno ci saranno dei cambiamenti non molto favorevoli dentro la Chiesa.
Quello che sta per accadere in questo carnevale è molto triste.
Vogliono oltraggiare la mia immagine mettendola in una festa mondana, piena di blasfemia.
I miei figli  prediletti vengono già corrotti dalla popolarità dei media. State attenti.
Può verificarsi una reazione dei fedeli.
Ci saranno vandalismi nelle chiese.
Pregate, pregate tanto.
Pentitevi dei vostri peccati.
Pregate per i miei figli prediletti.
La mano di Dio peserà su tutti.
Soffro per quello che vi aspetta. Pregate.
Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo.

16.03.2017 -  São José dos Pinhais/PR
Messaggio di Maria
Cari figli, pace!
Questa sera vi invito a pregare con me per i bambini e i giovani.
Essi stanno diventando sempre di più prede facili per il nemico.
Pregate con loro. È necessario che i bambini inizino a pregare fin da piccoli.
Pregate in famiglia.
Figlioli, il male è entrato in molti cuori, anche in quelli dei più umili.
Confessatevi e pentitevi degli errori commessi finché c’è tempo, piccoli miei. Solo in questo modo satana abbandonerà completamente i vostri cuori.
Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo.