Apparizioni di Barreiro (comune di Reserva) Paraná


Paraná dove Barreiro (Reserva)
quando
11.08.1995 - 11.08.1998
a chi Elizete e Janaina (10 anni), Juliano (11 anni), Aline (3 anni)
titolo
"Immacolata Concezione - Regina della Pace"
parere della Chiesa non favorevole, ai bambini era stato proibito di rilasciare interviste
messaggio principale preghiera per la conversione dei peccatori


Elizete Niemes (10 anni), Juliano Niemes (11 anni), Janaina Nogueira (10 anni) e Aline Barão (3 anni) frequentavano una piccola scuola rurale.
Poco lontano dalla scuola scorreva un ruscello dove i bambini, a turno, lavavano le stoviglie dopo aver fatto merenda.
L’8 agosto 1995, mentre lavava le stoviglie assieme a una compagna, Elizete vide in una luce un uomo molto bello che si presentò come l’Arcangelo Gabriele e le preannunciò che, da lì a tre giorni, avrebbe avuto una grande sorpresa.
L’11 agosto 1995, nello stesso luogo, le apparve la Madonna nelle sembianze della patrona del Brasile (Nossa Senhora Aparecida).
Inizialmente solo Elizete vedeva la Madonna, in seguito iniziarono a vederla anche suo fratello Juliano, Aline e Janaina.
La prima richiesta della Madonna fu quella di pregare il rosario intero (tre corone).
Un giorno Elizete stava giocando insieme alla sorella gemella e alla cugina di 8 mesi vicino alla piantagione dove la madre e la zia stavano lavorando. Le due bambine litigavano per tenere in braccio la cuginetta. A un certo punto Elizete si allontanò piangendo: dopo pochi metri le apparve la Madonna chiedendole di perdonare la sorella e indicandole quel luogo come futuro luogo “fisso” per le apparizioni. Spiegò che quel luogo sarebbe stato un luogo di preghiera dove molte persone si sarebbero riunite per pregare e dove sarebbero state concesse molte grazie.
Da quel giorno Elizete e i suoi amici si riunirono in quel luogo per pregare e ricevere i messaggi della Madonna. I bambini erano stati avvisati che le apparizioni sarebbero durate solo tre anni e che sarebbero state inizialmente giornaliere, poi settimanali, infine mensili.
La Madonna chiedeva di pregare tanto per la conversione dei peccatori, di fare penitenza e sacrifici, di portare la sua immagine in pellegrinaggio nelle case, di andare a Messa e alla Comunione, di confessarsi e digiunare il mercoledì e il venerdì.

Il giorno di Natale del 1995 i quattro bambini videro in visione il cielo, il purgatorio e l’inferno. Rimasero in estasi per 45 minuti davanti a tutti i presenti e quando si ripresero raccontarono molto emozionati quanto avevano visto: “La Madonna ci ha presi per mano e quando siamo arrivati in cielo c’era una bella porta con la scritta CIELO tutta d’oro. La porta si è aperta e siamo stati accolti da molti angeli festosi, la Madonna ci ha condotti a un trono d’oro dove c’era Gesù, che si è alzato e ci è venuto incontro abbracciandoci. Il cielo è un posto molto bello, non ci sono parole per descriverlo. È un luogo di infinita bellezza, fiori, angeli e luoghi meravigliosi. Subito dopo la Madonna ci ha mostrato il purgatorio: è come un burrone dove ci sono molte persone che soffrono molto in mezzo a fuoco e pietre taglienti. Si stanno purificando per poter entrate in cielo. La Madonna ci ha spiegato che solo le nostre preghiere possono aiutare queste anime. Infine abbiamo visto un enorme portone che recava la scritta CONDANNA ETERNA. Là non c’è nessuna speranza: si tratta di un enorme burrone senza fine, con un mare di fuoco, dove le anime quando entrano perdono l’aspetto umano e si trasformano in mostri. Abbiamo sentito grida orribili. Eravamo molto spaventati ma la Madonna ci ha detto di non avere paura perché eravamo sotto la sua protezione.” La Madonna chiese ai bambini di raccontare questa esperienza perché nel mondo molte persone non credono più all’esistenza del cielo, del purgatorio e dell’inferno.

Sempre nel dicembre del 1995, la Madonna chiese che fosse scavato un piccolo pozzo. Fino ad oggi da questo pozzo non è sgorgata acqua, perché la Santa Vergine aveva chiesto l’unione degli abitanti del luogo. Aveva promesso che quell’acqua sarebbe stata miracolosa e che tutti quelli che avessero avuto fede sarebbero stati guariti per mezzo di essa.

video del santuario: https://www.youtube.com/



il santuario di Barreiro

la cittadina di Reserva (un tempo riserva indigena)

un dettaglio del santuario

il pozzo


Alcuni messaggi:

27.10.1995
Cari figli, non guardate telenovele, spettacoli horror, film e cartoni animati. State attenti! Il nemico ha molti progetti per la distruzione delle famiglie e questo mi rende molto triste. Vi amo molto. Non seguite la moda. Pregate per quelli che pensano solo alle cose di questo mondo. Vi benedico tutti. Amen.

19.11.1995
Gesù è contento delle persone che pregano, hanno fede e intercedono. Vi invito a stare un giorno con me in paradiso, dimora di Dio. Figli miei, nel nome di mio Figlio Gesù ringrazio tutti quelli che pregano il rosario in questo luogo e vi chiedo di pregare per quelli che non pregano. Solo lo Spirito Santo vi illuminerà affinché possiate avvicinarvi sempre più a Dio. Figli miei, quando Gesù tornerà non vuole incontrare i suoi figli nel vizio, rinunciate al fumo, all’alcol e alle droghe. È attraverso la preghiera che sarete liberati. Gesù vuole salvare tutti dal peccato, Egli è morto sulla croce per salvare tutti e continua a a guarire e a liberare da ogni male. Ringrazio e benedico tutti. Amen.

25.11.1995
Cari figli, il ritorno di mio figlio Gesù è molto vicino, che i suoi figli siano pronti per quando tornerà, non addormentati nella fede. Figli, Gesù effonderà su di voi lo Spirito Santo. Pregate e chiedete. State attenti affinché satana non distrugga i miei piani. Tenete sempre il vostro cuore aperto affinché Gesù possa entrare. Amen.

02.12.1995
Cari figli, vi chiedo ancora una volta di pregare il rosario; satana non si avvicina a chi prega con me. Siate forti, sarò sempre con voi nelle prove. Vi benedico. Amen.

27.02.1996
Cari figli, vi auguro la pace. Vivete nella carità e nell’amore. L’amore è la luce della conversione. Figli, Gesù è il cammino della luce, il mio desiderio è che tutti si salvino dal peccato. Pregate figlioli.

01.03.1996
Oggi ancora una volta invito tutti alla conversione, fate penitenza, pregate e digiunate il mercoledì e il venerdì. Ho scelto voi, figli, per chiedervi: pregate, pregate, pregate.

08.03.1996
Figli amati, vi chiedo preghiera, penitenza e digiuno per la conversione dei giovani. Amen. Vi lascio la mia pace.

28.07.1997
In questo giorno la Madonna ha chiesto la costruzione di una piccola cappella sul luogo delle apparizioni.
Figlioli, molti qui stanno ferendo il mio Cuore Immacolato. Amo tutti con amore materno. Vi chiedo di convertirvi perché i tempi si avvicinano. Andate a Messa. Pregate per le anime del Purgatorio. Quando piango, l’inferno fa salti di gioia. Come Madre del Cielo accolgo tutti nel mio cuore. Non pensate che il maligno stia dormendo, egli cerca in ogni momento di dominarvi. Pregate per aiutarmi a chiudere le porte dell’inferno. Molti, molti figli non credono più nell’Eucarestia. Credete e ricevete Gesù finché potete riceverlo nei vostri cuori attraverso la Comunione, perché quando il falso papa si insedierà proibirà l’Eucaristia, la confessione e molto altro. Aiutatemi. Amen. Amen.

31.07.1998
In questo giorno è stata eretta la croce dove c’è la via crucis, presso il santuario. Stavano tutti pregando il rosario, quando la Madonna è apparsa accompagnata da S. Michele Arcangelo.
La pace di mio figlio Gesù e la mia pace siano con voi. Figli, vi ringrazio per aver eretto questa croce come segno della mia vittoria e della sconfitta di satana. Io e mio figlio Gesù eravamo presenti per aiutarvi. Quando cesseranno le mie apparizioni, vi chiedo di continuare con la devozione del primo venerdì del mese in riparazione al Sacro Cuore di Gesù, del primo sabato del mese dedicato al mio Cuore Immacolato e della prima domenica del mese da dedicare ai due cuori: di Gesù e di Maria. Desidero che questo luogo diventi come una piccola Medjugorje. Vi benedico. Amen.

11.08.1998 - ultimo messaggio
La Madonna è apparsa insieme a Gesù e a S. Michele Arcangelo.
Maria:
Figlioli miei, oggi desidero accogliervi tutti nel mio Cuore Immacolato e nel Cuore di mio figlio Gesù. Figli, non dimenticate di continuare a venire in questo luogo così semplice, che ho scelto per darvi i miei messaggi. Tutti quelli che si sono consacrati ai nostri Cuori sono custoditi nel mio Cuore Immacolato e nel Sacro Cuore di mio figlio Gesù. Oggi vengo con gioia e molto amore per darvi questo messaggio. Non dimenticate: pregate sempre il rosario con devozione. Vi ringrazio, miei cari figli, per esservi riuniti ancora una volta lodando il mio Cuore e quello di mio figlio Gesù. Oggi riverserò molte grazie su tutti voi, miei amati. Continuate a fare digiuno e penitenza, andate sempre alla Santa Messa, fate la Comunione e confessatevi. Approfittate di questo tempo, perché è breve. Sono la Regina della Pace. Non perdetevi d’animo. Vivete i miei messaggi e non ascoltateli soltanto. Il mio amore per voi non ha fine. Credete nei miei segni che ho dato qui. Non sarò più con voi visibile fisicamente, ma sarò sempre con voi in ogni momento della vostra vita. Sono molto contenta di voi, per questo piango di gioia. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen.

Gesù:
Figli miei, mia generazione, oggi vengo ad annunciarvi con amore i miei messaggi per la vostra conversione. Miei amati fratelli, popoli, ascoltate con attenzione questo messaggio e vivete mettendolo in pratica. Approfittate di questo tempo per ricevermi con amore nell’Eucarestia. Vi amo e vi chiedo di pregare il rosario in famiglia. Fate digiuno e penitenze riparatrici, perché molti uomini e donne stanno peccando contro il mio Cuore Sacratissimo. Non voglio che gli uomini si comportino come se fossero donne e le donne come se fossero uomini. Ascoltate questo mio urgente appello, perché vi amo molto. La mia venuta gloriosa è molto vicina. Vi lascio la mia benedizione. Amen.




fonti principali per la redazione di questa pagina:
https://gloria.tv/
http://aparicoesdavirgemmaria.nafoto.net/
http://jovensreservaproficial.blogspot.it/
http://www.camarareserva.pr.gov.br/
http://www.folhadelondrina.com.br/
torna alla pagina principale